News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » In Puglia 365, eventi in regione fino ad ottobre per tutti i gusti

In Puglia 365, eventi in regione fino ad ottobre per tutti i gusti

L’estate pugliese durerà fino al 1° ottobre, con una serie di eventi organizzati grazie a In Puglia 365, l’avviso pubblico lanciato da Pugliapromozione, a cui hanno preso parte diversi operatori privati pugliesi, con 257 progetti presentati. «Saltate in sella e seguite gli itinerari slow in bicicletta di Inpuglia365 –annuncia l’avviso- per ritrovare il fascino dei paesaggi rurali, riscoprire la storia dei borghi, I’artigianato locale e lasciarvi conquistare dai sapori della tavola pugliese».

I progetti finanziati ammontano a 44 con lo stanziamento di 550 mila euro, per la graduatoria pubblicata. Le proposte pervenute sono di finissima qualità e vanno a coprire tutti i week-end da agosto sino a settembre con una serie di visite guidate, laboratori gratuiti, cicloturismo, degustazioni, spettacoli di teatro, danza, videomapping, incontri con artisti ed autori, aperture di siti e beni culturali straordinari, con performances creative, installazioni artistiche urbane. Un’occasione unica per immergersi in spettacoli natura, con progetti presentati da soggetti privati, che vanno a coprire diverse province della regione. Sono infatti 18 i progetti selezionati per l’area Bari-Bat, 11 riguardano la provincia di Taranto, 10 la provincia di Lecce, 8 la provincia di Brindisi e 7 quella di Foggia.

«Sono molto orgogliosa della grande partecipazione di imprese e associazioni che hanno presentato tanti progetti di qualità. –ha commentato così il progetto Loredana Capone, assessore all’industria turistica e culturale, proseguendo– Gli operatori hanno interpretato correttamente lo spirito e le finalità dell’Avviso pubblico di Pugliapromozione che intendeva supportare i privati per iniziative di qualità in grado di garantire una accoglienza di livello e soprattutto di valorizzare l’entroterra pugliese per rendere attrattivi i tanti luoghi della Puglia che si possono visitare quando si viene per rilassarsi al mare. Diversi operatori hanno scelto di presentarsi insieme (ATS – Associazioni Temporanee di Scopo) per migliorare la qualità dell’offerta. Il sistema pubblico/privato si è rivelato funzionale alla presentazione di un’offerta integrata e di qualità che si prolunga fino a ottobre, garantendo un allungamento della stagione e magari anche il ritorno per un week end di chi è già stato in Puglia per il mare. Sono stati premiati i progetti che hanno mostrato qualità, calendarizzazione, coinvolgimento delle comunità locali con grande attenzione all’impatto ambientale e alla sostenibilità. E per coloro che non sono stati ammessi con questo avviso si apre un’altra possibilità con il prossimo che riguarderà i mesi di ottobre, novembre e dicembre».

La novità del progetto è nel rivolgersi anche a soggetti privati, garantendo comunque un coordinamento di fondo ed una grande organizzazione con badge di accesso, gadget, materiali di promozione ed una campagna promozionale appositamente elaborata. Il progetto godrà del monitoraggio e del contributo dell’osservatorio turistico di Puglia Promozione.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia