News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Pronto soccorso di Bari, 180 giorni e una nuova organizzazione

Pronto soccorso di Bari, 180 giorni e una nuova organizzazione

“Il pronto soccorso di Bari cambia aspetto, per offrire una migliore esperienza a tutti i degenti.”
Pronto soccorso di Bari, 180 giorni e una nuova organizzazione

Il pronto soccorso appartenente al policlinico della città di Bari si prepara a cambiare aspetto, rivoluzionandosi e offrendo a tutti coloro che saranno costretti a usufruire dei suoi servizi una prospettiva più confortevole, dove il disagio della malattia avrà modo di congiungersi con il maggiore supporto possibile da parte della struttura ospedaliera. Il riaggiornamento della struttura, il suo adeguamento alle più moderne possibilità, richiederanno un totale di circa 180 giorni, che porteranno il pronto soccorso del policlinico di Bari ad assumere un aspetto del tutto nuovo ed inedito. 

I primi lavori

È stata di recente consegnata alla città di Bari e al policlinico della stessa la prima parte ormai compiuta dei lavori di ammodernamento, iniziati due mesi or sono. Ad avere avuto la precedenza sono stati quelli che si riferivano a modificare l’approccio ai percorsi da parte dell’utente nei confronti delle loro emergenze, presentando già le prime ripercussioni positive nel pronto soccorso

Il nuovo pronto soccorso

I prossimi lavori riguardanti il pronto soccorso, che non dureranno più di qualche mese, prevederanno innanzitutto la creazione di uno spazio dapprima occupato dal parcheggio antistante l’ingresso che è stato definito la tavola calda delle ambulanze, dove potranno agire liberamente. Cambierà l’aspetto della sala d’attesa dove i degenti potranno attendere il loro turno su comode poltrone circondati da tecnologia Wi-Fi e TV. Da qui sarà possibile seguire tre differenti percorsi, il rosso, il giallo e il verde, che condurranno a location differenti con servizi diversi. Un nuovo sistema digitale permetterà di calcolare in maniera agevole la durata dell’intero percorso terapeutico all’interno del pronto soccorso, mentre tra i suoi servizi avranno modo di aggiungersi due possibilità del tutto nuove, ovvero le sezioni dedicate alla radiologia e alla TAC. Le conseguenze saranno ovvie, si cercherà di ottenere tempi di attesa e di conseguenza permanente meno lunghe, assicurando possibilità maggiori e più confortevoli ad ogni degente. 


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia