News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Premio “Zingarelli”, iscrizioni aperte fino al 28 Febbraio

Premio “Zingarelli”, iscrizioni aperte fino al 28 Febbraio

C’è tempo fino al 28 Febbraio per partecipare al Premio Letterario Nazionale “Nicola Zingarelli” organizzato dall’Associazione Culturale “LiberaMente” – Circolo di Cerignola, con il patrocinio del Comune di Cerignola, la collaborazione dell’Associazione Culturale Motus e del C.U.T. (Centro Universitario Teatrale). Il Premio Zingarelli, giunto alla IX edizione denominata “Parole creative” ovvero “La comunicazione per vivere le Arti”, è dedicato al regista teatrale Nucci Ladogana, nativo di Cerignola, animatore di compagnie, produzioni e circuiti teatrali, fino al 2000 direttore artistico e organizzatore del Teatro Pubblico Pugliese.

La IX edizione del Premio intitolato a Nicola Zingarelli – autore del famoso vocabolario della lingua italiana a cui la città di Cerignola ha dato i natali – si arricchisce della sezione composizione teatrale che si somma a quelle previste nelle precedenti edizioni, ossia romanzi/racconti editi, singola poesia inedita a tema libero, premio speciale della giuria “Non omnia possumus omnes” a personalità che si sono distinte, nell’anno in corso, per particolari opere dell’ingegno, per studi scientifici di notevole prestigio, per opere di forte impegno morale ed educativo, per un particolare impegno nel sociale o per il sostegno alla giustizia pubblica e al rispetto della legalità o a personaggi dello spettacolo come premio alla carriera o come premio per una particolare interpretazione.

Proroga seguita alla collaborazione con il Comune di Cerignola

«Il Premio Letterario Nazionale si pone l’obiettivo di scuotere gli artisti, i musicisti, gli scrittori, i poeti e gli attori, affinché partecipando abbiano il giusto riconoscimento alla propria vena creativa, afferma il presidente del Premio Zingarelli Antonio Daddario, che aggiunge: spesso il “cultore delle arti” si crogiola davanti allo specchio come Narciso: “sono il più bravo”. La realtà è diversa quando ci si accorge che le opere eseguite non sono universalmente apprezzate. Il Premio Zingarelli riconosce attraverso una giuria qualificata la valenza delle opere vincitrici partecipanti al concorso di “narrativa edita” e di “poesia inedita” e il “cultore delle arti” ottiene un riconoscimento che ne attesta la universalità».

La partecipazione al Premio Letterario in qualità di concorrente, infatti, stimola gli autori di romanzi editi e i poeti a cimentarsi confrontando le proprie opere in un ambito nazionale piuttosto che regionale.
«Inoltre, dichiara sempre il presidente Daddario, l’assenza di punti di riferimento culturali determina la perdita di orientamento e il conseguente appiattimento degli interessi. Il risveglio non deve essere necessariamente legato alla riesumazione dei comportamenti di personaggi storici, occorre creare nuovi edifici culturali con i quali sviluppare temi e interessi in linea con i tempi».

Per informazioni:
info@premiozingarelli.it, 0885424934 (dalle 19.00 alle 20.00).

Gli scatti fotografici


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia