News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Anche la Puglia ha la sua Greta: la storia di Potito

Anche la Puglia ha la sua Greta: la storia di Potito

“Il 12enne ha manifestato solo nel comune di Stornarella.”
Anche la Puglia ha la sua Greta: la storia di Potito

Ieri le piazze d’Italia, comprese quelle di Puglia, si sono riempite di studenti per mostrare il proprio assenso nei confronti del cambiamento climatico.

Questa manifestazione, indetta dal movimento di Greta Thunberg per prevenire il riscaldamento globale, ha preso il nome di Friday For Future ed è giunta già alla sua terza edizione.

Potito, il Greta Thunberg di Puglia

Nel comune foggiano di Stornarella ha attirato l’attenzione la storia di Potito, un ragazzo di soli 12 anni, unico alunno sceso in piazza per dire il suo no ai cambiamenti climatici. Nel paese di poco più di 5mila abitanti, ha deciso di manifestare solo in piazza Umberto I con un cartello su cui è rappresentata una torta farcita di materiale inquinante e plastica impreziosita dallo slogan “Ti tengo d’occhio”.

Le parole del sindaco di Stornarella

Il piccolo è riuscito ad attirare l’attenzione anche del sindaco di Stornarella, Massimo Colia, che su Facebook ha scritto: “È ammirevole vedere quanto sia sensibile un bambino di 12 anni che da solo si è appostato in piazza per manifestare contro i cambiamenti climatici, così come stanno facendo migliaia di studenti, oggi, in tutta Italia per aderire al terzo Global Strike For Future. Potito ha disegnato un cartellone con una mano tesa che regge una torta farcita di plastica. Mi sono fermato a complimentarmi con lui e gli ho chiesto le ragioni che lo hanno portato ad aderire a questa iniziativa. Mi ha risposto: “noi siamo figli di questa terra e con il nostro comportamento la stiamo avvelenando e non può esistere che un figlio avveleni sua madre”.

Emiliano: “Potito eroe pugliese”

Venuto a conoscenza della sua storia, anche il governatore Emiliano ha voluto commentare su Facebook la decisione di Potito, scrivendo che il 12enne fosse il suo eroe pugliese di questo #Fridaysforfuture

La storia del piccolo che ha fatto il giro del web, ricorda molto proprio quella della svedese Greta: poco più di un anno fa, infatti, aveva iniziato il suo percorso seduta sul marciapiede e con un cartellone scritto a mano.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia