News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Porto Cesareo, 83 posti letto per aiutare i terremotati del Centro Italia

Porto Cesareo, 83 posti letto per aiutare i terremotati del Centro Italia

Porto Cesareo, 83 posti letto per aiutare i terremotati del Centro Italia

83 posti letto. Un numero limitato, ma sufficiente per far capire quanta sia la voglia, in ogni angolo di Italia, di aiutare chi dopo i terribili eventi sismici degli ultimi mesi non ha più una casa e un tetto sulla propria testa tra Abruzzo, Marche e Lazio. In campo scende anche la comunità di Porto Cesareo, in Salento: l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Albano ha infatti informato la Prefettura di Lecce di avere al momento 63 posti letto disponibili con spazio cucina e altri 20 per il solo pernottamento, il tutto tra case private e strutture turistiche.

Iniziativa promossa dall’amministrazione comunale, aderiscono albergatori e privati

A promuovere l’iniziativa è stata la consigliera comunale Katia Basile, che ha trovato sponda alla propria iniziativa nei titolari delle strutture ricettive e di famiglie che hanno espresso il proprio intento all’amministrazione comunale con lettere e e-mail: “Tutti, da italiani abbiamo il dovere di fare la nostra parte attivamente-spiegano il primo cittadino e la consigliera-Gli eventi calamitosi degli ultimi mesi non hanno sconvolto solo le terre direttamente colpite ma l’Italia intera. E da italiani, prima ancora che da cesarini e pugliesi, abbiamo il dovere di fare la nostra parte, attivamente. La risposta della mia comunità è stata pronta, a conferma del grande cuore dei cesarini. Nel giorno della tragedia di abbiamo pensato a quale fortuna avessimo a stare a casa, con le nostre famiglie, con un piatto caldo e un tetto sicuro. Da qui è partita l’idea di essere, come comunità, parte attiva e propositiva, negli aiuti alle popolazioni in difficoltà”.

Il coordinamento delle iniziative di solidarietà è affidato al Dipartimento della protezione civile nazionale. I dati delle persone che hanno messo a disposizione gli alloggi sono ora in possesso della Prefettura di Lecce: saranno inoltrati al dipartimento della Protezione civile nazionale, responsabile del coordinamento dei soccorsi e delle iniziative solidali.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia