News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Ponte sull’asse Nord-Sud, a Bari al via il totonome

Ponte sull’asse Nord-Sud, a Bari al via il totonome

Ha avuto il via ufficialmente ieri, con la riunione della commissione di esperti nominata dall’amministrazione comunale svoltasi tra le mura di Palazzo di Città a Bari, la corsa per individuare la rosa di proposte che sarà sottoposta al sondaggio pubblico per la scelta del nome del ponte sull’asse nord-sud, il cui taglio del nastro risale al 10 settembre 2016, con un cantiere chiuso con due mesi di anticipo rispetto alla deadline fissata dal progetto originario. La struttura, con altezza fino a 78 metri, collega via Tatarella a via Nazariantz: ha rappresentato una piacevole novità nella viabilità del capoluogo, ma al momento non ha ancora un nome preciso. Questa la lista dalla quale gli “esperti” dovranno scegliere: Attilio Alto, Bona Sforza, Giuseppe Gimma, L. Quaroni, delle Libertà, Adriatico, dei Popoli del Mediterraneo, Martiri di Cefalonia, 9 settembre 1943. Dalla storia alla politica, passando per l’umanesimo, una lista composita.

Nove le opzioni valutabili, si potrà votare anche online

Della commissione fanno parte i rettori dell’Università “Aldo Moro” e del Politecnico di Bari, Antonio Uricchio ed Eugenio Di Sciascio, il sovrintendente per i Beni archeologici della Puglia, Luigi Larocca, e il presidente della Società di Storia Patria per la Puglia, Pasquale Corsi. Martedì prossimo, 22 novembre, alla presenza del sindaco Antonio Decaro e dell’assessore alla Toponomastica Angelo Tomasicchio, saranno illustrate le motivazioni delle scelte effettuate dalla commissione e le modalità di voto online.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia