puglia
Secondi piatti pugliesi

Home » Puglia Ricette » Secondi piatti pugliesi » Pasticcio di fagiolini e patate gratinati: gustoso secondo pugliese

Pasticcio di fagiolini e patate gratinati: gustoso secondo pugliese

Pasticcio di fagiolini e patate gratinati
Pasticcio di fagiolini e patate gratinati
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
356 calorie
Grassi (per porz.)
21 grammi
Preparazione
2 ore
Cottura
1 ora e 35 minuti
Tempo totale
3 ore e 35 minuti

Il pasticcio di fagiolini e patate gratinati è un piatto gustoso da preparare in qualsiasi occasione sia come contorno che come portata principale. Un tipico insieme salvacena o se vogliamo anche salvapranzo connotato di grande sapore ed armonia.

I fagiolini infatti, spesso chiamati con nomi diversi tra loro, appartenenti alla famiglia dei legumi, possono considerati degli ortaggi, dei quali, a differenza degli altri legumi, si mangia tutto, anche il baccello. Poveri di proteine, grassi o carboidrati, sono ideali per le diete e per chi voglia comunque mantenersi leggero, gustando però qualcosa di buono e delizioso al tempo stesso. Ricchi di fibre, sali minerali e vitamina A, hanno anche un discreto contenuto di vitamina C. Ricchi di proprietà diuretiche e rinfrescanti abbinati con le patate costituiscono un insieme infallibile, adatto ad ogni tipo di palato. Grazie alla scarsa quantità di glucidi al loro interno sono consigliatissimi per i soggetti diabetici e costituiscono un delizioso contorno in ogni genere di piatto. Qui ve li consigliamo in una speciale ricetta dal sapore tutto pugliese.

Ingredienti per pasticcio di fagiolini e patate gratinati

  • 500 g di fagiolini verdi
  • 2 patate grosse
  • 300 g di pomodori pelati
  • 16 olive nere snocciolate
  • 2 cucchiai di basilico sminuzzato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 uova
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • sale q. b.
  • pepe q. b.

Preparazione per pasticcio di fagiolini e patate gratinati

Pulite i fagiolini, lavateli e lessateli per 15 minuti in acqua salata in ebollizione quindi scolateli.
Lavate le patate e fatele cuocere in acqua salata per 40 minuti; scolatele, pelatele e tagliatele a dadini non troppo piccoli.
Fate rosolare l’aglio in una padella con 2 cucchiai di olio, quindi eliminatelo e aggiungete i pomodori schiacciati con la forchetta; condite con una presa di sale e un po’ di pepe macinato al momento, poi fate cuocere in sugo per 20 minuti.
Allora aggiungete i fagiolini, in dadini di patate, le olive nere, le uova sbattute e il basilico sminuzzato, rimescolate e dopo pochi minuti versate la preparazione in una pirofila di servizio unta di olio.
Spolverizzate il pasticcio con il parmigiano grattugiato e passatelo sotto il grill per 5 minuti. Servite immediatamente.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia