News Lecce

Home » Notizie Puglia » News Lecce » Pass Laureati 2020, 15 milioni di euro dalla Regione per master universitari

Pass Laureati 2020, 15 milioni di euro dalla Regione per master universitari

“Possono partecipare tutti gli studenti con un Isee inferiore ai 30mila euro.”
Pass Laureati 2020, 15 milioni di euro dalla Regione per master universitari

La Regione Puglia punta anche per quest’anno a sostenere tutti quei giovani pugliesi che, dopo aver conseguito la laurea intendono accrescere le proprie competenze realizzando il perfezionamento professionale in un’area prescelta attraverso la partecipazione a un percorso di alta formazione.

Con la pubblicazione dell’avviso Pass Laureati 2020, infatti, tutti gli aventi diritto potranno ottenere un voucher per la frequenza di un Master post lauream sia in Italia che all’estero.

Il nuovo bando, come annunciato dall’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro, Sebastiano Leo, permetterà a migliaia di giovani laureati pugliesi di allargare le proprie conoscenze. Questa scelta, definita ragionata e mirata, intende offrire le chiavi giuste a tutti quei giovani altrimenti impossibilitati a continuare i propri studi nell’alta formazione.

L’obiettivo del finanziamento, pari a 15 milioni di euro, è quello di aprire nuovi scenari di crescita per la regione in quanto solamente con una maggiore qualità di prodotti e servizi, si potrà competere in un mercato globale.

Chi può richiedere il finanziamento

La richiesta del voucher può essere richiesta da giovani laureati pugliesi con un Isee non superiore a 30mila euro, che risultino iscritti da almeno 2 anni nelle liste anagrafiche di uno dei comuni pugliesi o i nati in Puglia che abbiano trasferito la propria residenza in un altro comune italiano da non più di 5 anni e che non abbiano già fruito, a qualunque titolo, di borse di studio post lauream erogate dalla Regione.

Ad essere finanziati sono i master, non in corso di svolgimento, i cui interventi formativi dovranno concludersi entro il 31 dicembre 2022, eventuale esame finale compreso. Oltre all’importo del corso, i beneficiari potranno avere un rimborso spese per quanto riguarda viaggio, vitto e alloggio, le cui indennità sono differenziate a seconda della regione di destinazione nella quale si svolge la formazione.

Come presentare domanda

Le domande, esenti da bollo, dovranno essere redatte e inoltrate, a pena di esclusione, unicamente in via telematica attraverso la procedura on line “Pass Laureati 2020” messa a disposizione all’indirizzo www.sistema.puglia.it nella Sezione Formazione Professionale dedicata all’avviso.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento