Rosticceria pugliese

Home » Puglia Ricette » Rosticceria pugliese » Pane di patate, la bontà della semplicità da assaporare in casa

Pane di patate, la bontà della semplicità da assaporare in casa

Pane di patate
Pane di patate
Porzioni
6 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
317 calorie
Grassi (per porz.)
3 grammi
Preparazione
2 ore
Cottura
40 minuti
Tempo totale
2 ore 40 minuti

Il pane è in assoluto un alimento che non può mai mancare sulle tavole pugliesi. In alcune zone della regione, come da tradizione si prepara ancora in casa, con cura e dedizione, per ottenere un prodotto sempre fresco e genuino, realizzato con farine autentiche. In questa ricetta vi spieghiamo passo dopo passo come ottenere un ottimo pane con le patate, ideale per realizzarne panini, fette condite con verdure o pomodorini con origano ed un filo d’olio, o da gustare in maniera genuina in tutta la sua semplicità. Le patate arricchiscono questo prodotto rendendolo morbido e piacevole da assaporare, appartenenti alla tradizione povera le patate erano quell’ingrediente ideale in grado di garantire sazietà e di placare la fame.

Numerose le varianti per il pane, che essendo un prodotto rustico ottenuto da un impasto a base di farina, acqua e sale, viene prodotto con diverse modalità e arricchito con ingredienti appartenenti alla tradizione soprattutto mediterranea.

Ingredienti per pane di patate

  • 500 g di farina
  • 250 g di patate
  • 25 g di lievito di birra
  • olio extra vergine d’oliva q. b.
  • acqua q. b.
  • zucchero q. b.
  • sale q. b.

Preparazione per pane di patate

Per preparare il pane di patate partite lessando le vostre patate in acqua salata sino a quando non saranno tenere. Successivamente scolatele, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate, raccogliendo in una ciotola la purea. Mescolate il lievito di birra in 3 cucchiai di acqua tiepida, aggiungendovi un pizzico di zucchero e 2-3 cucchiai di farina. Impastate per bene tutto il vostro composto lasciando lievitare per 30 minuti.

Andate a creare una fontana con la farina rimasta sul piano di lavoro e al centro mettetevi le patate ed il lievito. Impastate aggiungendo altra acqua tiepida sino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Salate l’impasto durante la vostra lavorazione, evitando che il sale entri direttamente in contatto con il lievito. Lavorate il vostro impasto per 15 minuti e dategli la forma di una palla, ungendolo d’olio e trasferendolo in una ciotola. Coprite il tutto con un panno e lasciate lievitare per un paio d’ore sino a quando non sarà raddoppiato il volume.

Passato questo lasso di tempo, pressate l’impasto sgonfiandolo con le mani ed impastandolo nuovamente, andando a creare una pagnotta. Trasferite il tutto su una teglia infarinata e coprite nuovamente con un telo lasciando lievitare una seconda volta, fino a raddoppiarne il volume. Scaldate il vostro forno a 220°C ed infornate il pane. Passati dieci minuti abbassate la temperatura a 200°C e continuate la vostra cottura per altri 40 minuti.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia