Mola di Bari: Hello Louis
Eventi provincia Bari

Home » Eventi Puglia » Eventi provincia Bari » “Hello Louis”, a Palazzo Pesce omaggio ad Armstrong

“Hello Louis”, a Palazzo Pesce omaggio ad Armstrong

Hello Louis
Evento
Hello Louis
Località
Mola di Bari (BA) - Palazzo Pesce
Data/periodo
23 Ott 2020
Orario
20:30 / 22:00
Ingresso
a pagamento

Venerdì 23 ottobre 2020 alle 20.30 (I set), 22.00 (II set) Palazzo Pesce rende omaggio a Louis Armstrong con “Hello Louis” insieme ad Andrea Gargiulo alla voce e pianoforte e Mino Lacirignola alla tromba.

Un concerto in Puglia che prende le mosse dalle songs, dallo scat vocal e dalle grandi innovazioni nell’improvvisazione jazz degli anni a cavallo tra il 1920 e il 1930 e che resero immortale Louis Daniel Armstrong.

Louis Daniel Armstrong, l’artista immortale

Nato a New Orleans il 4 agosto del 1901 – anche se per tutta la vita racconterà di essere nato il 4 luglio del 1900 – Satchmo aveva uno stile unico che lo faceva immediatamente riconoscere ovunque, dai bordelli di New Orleans alle sale da concerto europee, dai locali dei gangster di Chicago ai night-club di New York. La sua fama di “giullare” mise in ombra il suo ruolo come importante sostenitore finanziario di Martin Luther King e di altri attivisti per i diritti civili: la sua musica è il racconto di 70 anni di storia d’America e sarà affidata alla voce e pianoforte di Andrea Gargiulo, musicista eclettico che ha fatto del jazz la propria vita insieme alla musica corale e alla direzione di coro, definito “folletto dei tasti bianconeri, incline, come pochi, a spaziare nell’universo musicale” e “pianista di cultura afroamericana a cui si aggiunge la componente melodica insita nella sua natura napoletana e mediterranea”, e alla tromba di Mino Lacirignola, belga di nascita e barese per adozione, docente di Tromba Jazz al Conservatorio di Monopoli, una carriera costellata da collaborazioni del calibro di Chet Baker, Tony Scott e Paolo Fresu, e direttore artistico di molteplici rassegne jazz.

Una serata insieme effervescente e impegnata in cui le esecuzioni, intrecciate a gustosi aneddoti, renderanno il concerto un viaggio nel tempo unico.

La locandina di "Hello Louis"
video

Video

posizione

Mappa

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento