News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Otranto, l’alba al Bosco delle Orte è un quadro

Otranto, l’alba al Bosco delle Orte è un quadro

Il paesaggio marziano della cava di bauxite, lo sconfinato orizzonte del mare, dal quale in alcuni giorni è anche possibile ammirare le alte montagne dell’Albania e la splendida isola greca di Fanos, e una quiete che, immortalata dagli obiettivi fotografici, ricorda quasi un quadro impressionista. La baia delle Orte a Sud di Otranto, una delle più belle baie della costa salentina, è l’oggetto degli scatti del fotografo Lorenzo De Donno, originario di Serrano: punto apicale di una costa che degrada lentamente, nella baia è sensazionale il contrasto del verde della vegetazione con il tipico colore rossiccio del laghetto di bauxite che si è formato in un’antica cava.

Negli scatti di Lorenzo De Donno una prospettiva poetica tra cava di bauxite e “finestre” sull’Albania

Di fronte alla Cava di Bauxite, sulla scogliera si erge alto il faro di Palascìa, il punto più ad Est d’Italia. Nelle immagini offerte da De Donno a Puglia.com è possibile ammirare la scogliera di pietra calcarea levigata dall’opera del mare e del vento, elementi che ci regalano la visione di tantissime forme, alcune dall’aspetto umano, altre dal richiamo fiabesco.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia