News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Scoperta la nuova orchidea ad Ugento, si chiamerà come il padre del WWF

Scoperta la nuova orchidea ad Ugento, si chiamerà come il padre del WWF

Risale a qualche giorno fa la scoperta di una nuova orchidea ad Ugento, in provincia di Lecce. Questo ibrido porterà il nome di Fulco Pratesi, padre del WWF e dell’ambientalismo italiano. Una sorpresa per lo scopritore, il naturalista Roberto Gennaio quando è stato fatto il ritrovamento nel parco naturale del Litorale di Ugento, con il gruppo di studio di Marco Gargiuolo, Francesco Chetta e Piero Medagli del Disteba dell’Università di Lecce.

Una notizia accolta con emozione dallo stesso Fulco Pratesi, mentre colui che ha fisicamente ritrovato l’esemplare ha commentato: «La nuova orchidea spontanea è un raro ibrido tra la Ophrys lupercalis e la Ophrys lojaconoi quest’ultima solo da qualche anno rinvenuta nel Parco». Gli studiosi presenti all’avvenimento hanno così deciso di dedicare il fiore all’attuale presidente onorario del WWF, per il suo 83esimo compleanno. L’orchidea è stata infatti scientificamente definita ed intitolata “Ophyrys x pratesii”.

Un parco già noto quello del Litorale di Ugento nel quale proprio qualche anno fa Fulco Pratesi fu invitato proprio da Gennaio per partecipare ad un convegno incentrato sull’importanza dell’istituzione dell’area naturale per la protezione della biodiversità. Commosso il commento di Pratesi alla notizia della scoperta e soprattutto della dedica. «Carissimo Roberto – ha scritto in una missiva il Pratesi- ricordo bene quel nostro incontro a Ugento per istituire il parco naturale. Sono veramente riconoscente e onorato per la sua dedica a me del nuovo ibrido, arrivatami tra l’altro in occasione del mio 83esimo compleanno, e che considero un suo generoso regalo e che spero di poter pubblicare sulla rivista Panda». Un avvenimento meraviglioso, che dimostra quanto la natura nasconda e preservi ancora all’occhio umano, un parco quello di Ugento che merita di essere tutelato e preservato, una zona che conserva al suo interno un’importante biodiversità e molte meraviglie forse ancora inesplorate.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia