News Lecce

Home » Notizie Puglia » News Lecce » “Obiettivo Tricolore”, domani in Puglia la staffetta di Zanardi

“Obiettivo Tricolore”, domani in Puglia la staffetta di Zanardi

“L'ultima tappa della staffetta sarà da Santa Cesarea Terme a Santa Maria di Leuca.”
“Obiettivo Tricolore”, domani in Puglia la staffetta di Zanardi

“Obiettivo tricolore”: la staffetta dei campioni paraolimpici arriverà anche in Puglia.

Dopo l’incidente che ha coinvolto l’atleta Alex Zanardi, i suoi compagni di staffetta hanno deciso di proseguire il percorso verso la tappa finale, quella di Santa Cesarea Terme e Santa Maria di Leuca.

È il Piazzale delle Terme di Santa Cesarea Terme che ospiterà, domani 28 giugno, il giro promosso dall’associazione di Zanardi, Obiettivo 3, in conclusione delle 43 tappe che hanno visto partecipare, da Nord a Sud, atleti tra handbike, bici e carrozzina olimpica.

Inno alla ripartenza

Nonostante l’incidente degli scorsi giorni, la grande staffetta promossa dall’organizzazione del campione non intende fermarsi. In queste ultime due settimane, infatti, oltre cinquanta atleti paralimpici si sono passati di mano in mano il testimone simbolo di ottimismo e determinazione.

In un momento così difficile e cruciale per l’intero pianeta e per Zanardi stesso, “Obiettivo Tricolore” vuole rappresentare proprio l’Italia che riparte, dimostrando che si può resistere e lottare tutti insieme per costruire un futuro nuovo.

Gli atleti percorreranno il loro tragitto in handbike, in bicicletta o in carrozzina olimpica, mettendosi in gioco al servizio della loro passione, consci del valore simbolico che il viaggio potrà avere per molte altre persone.

Ultima tappa della staffetta

La staffetta avrà tre partenze differenti, ognuna delle quali darà il via ad un percorso: tutti si riuniranno nel cuore dell’Italia prima di proseguire verso la conclusione.

Domenica 28 giugno, arrivato in Puglia, l’ultimo atleta isserà al cielo la bandiera simbolo della manifestazione.

In totale saranno percorsi tremila chilometri, con cinquantadue atleti paraolimpici che si alterneranno per 43 tappe e toccheranno quattordici regioni d’Italia. 

Chissà che questo evento non venga accompagnato da una lieta notizia circa le condizioni di salute di Alex Zanardi.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento