News Lecce

Home » Notizie Puglia » News Lecce » Notte della Taranta 2020, nuova edizione all’insegna del cinema

Notte della Taranta 2020, nuova edizione all’insegna del cinema

“Iniziano a delinearsi tutti i dettagli della prossima stagione del concertone di Melpignano.”
Notte della Taranta 2020, nuova edizione all’insegna del cinema

Si inizia a delineare sempre di più il programma della Notte della Taranta 2020, il grande concertone di Melpignano che si tiene in terra pugliese ogni agosto.

Sebbene manchino ancora 8 mesi, fervono i preparativi per il grande evento, che nel prossimo anno avrà il suo clou il 22 agosto. Come annunciato negli scorsi giorni dalla Fondazione Notte della Taranta, il tema della 23esima edizione sarà quello del cinema.

Sotto la guida del maestro concertatore, Paolo Buonvino, si proseguirà con il percorso, iniziato nel 2015, di apertura alle altre arti oltre a quella musicale.

Durante la conferenza stampa di presentazione, alla quale, oltre al maestro Buonvino hanno partecipato anche il presidente della Fondazione Notte della Taranta, Massimo Manera, l’assessore regionale al Turismo, Loredana Capone e il sindaco di Melpignano, Ivan Stomeo, sono stati delineati alcuni importanti dettagli.

Come ha raccontato il maestro concertatore, c’è già stato un preliminare incontro con gli artisti che ha permesso una conoscenza tra due mondi, quello pugliese e quello siciliano (Buonvino è della provincia di Catania). I tanti tratti in comune tra le diverse culture, si è rivelato arricchente e fruttuoso e affine per l’importanza dell’accoglienza, del dialetto e della lingua.

La pizzica continua a essere la protagonista della Notte della Taranta

La pizzica, naturalmente, continuerà a restare la vera protagonista della Notte della Taranta. La richiesta fatta dalla Fondazione a Buonvino, infatti, è stata proprio quella di celebrale l’attuale epoca proiettandola nel futuro e fondendo sonorità del passato a ritmi e arrangiamenti che esprimano la profondità e la passione di questa serata e di tutti i suoi protagonisti.

Come sottolineato da Manera, inoltre, la scelta di un compositore è stata determinata dalla volontà di consegnare al pubblico un’opera che sia frutto di una ricerca musicale sul campo.

I 200 mila spettatori dell’edizione precedente sono avvisati: anche nel 2020 potranno trascorrere una Notte della Taranta tra passato e innovazione per un risultato assolutamente entusiasmante.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


2 commenti su “Notte della Taranta 2020, nuova edizione all’insegna del cinema

  1. Fabbri Nevio ha scritto:

    Mi piace la vostra musica anche se sono del nord, vorrei sapere come funzionano i posti riservati per invalidi, e dove sono perchè nei vari video non ho mai visto nulla. Vorrei anche sapere dove si possono prenotare non ho trovato il link descritto in una pagina, ed infine quanto si spende a persona gli invalidi hanno uno sconto oppure lo sconto è dato dal posto riservato. Adesso con questo virus siamo sicuri che la serata ci sarà ho vi è anche la possibilità che venga annullata o posticipata. Grazie dell’attenzione

    1. Puglia.com ha scritto:

      Salve Nevio,
      al momento non possiamo dirle se ci sono novità per quanto riguarda la realizzazione della Notte della Taranta 2020, ma possiamo assicurarle che nelle edizioni precedenti è stato garantito anche l’accesso alle persone affette con disabilità. Per altre informazioni le consigliamo di contattare direttamente la Fondazione Notte della Taranta. Con l’augurio di essere stati chiari, le auguriamo una buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento