News Taranto

Home » Notizie Puglia » News Taranto » National Geographic UK dedica un articolo alle prelibatezze della Puglia

National Geographic UK dedica un articolo alle prelibatezze della Puglia

“Il viaggio tra i prodotti tipici è stato compiuto nei pressi della tarantina Laterza.”
National Geographic UK dedica un articolo alle prelibatezze della Puglia

Che il National Geographic apprezzi e parli spesso della Puglia non è di certo una novità. Tanti sono stati gli articoli dedicati alla regione Tacco d’Italia.

L’ultimo (di una lunga serie) è stato pubblicato il 12 dicembre, ed è un’ennesima esaltazione delle qualità della Puglia. Il pezzo, dal titolo What they’re eating in Puglia, è un viaggio attraverso l’arte culinaria di Laterza, in grado di sorprendere e far innamorare boccone dopo boccone.

Prodotti della cucina povera di Puglia

Come sottolineato dal National Geographic, la Puglia è una destinazione che con il trascorrere del tempo è diventata magnetica per tutti gli amanti del buon cibo, per merito della sua ‘cucina povera‘. Per poter assaporare queste prelibatezze locali, così come suggerito dall’edizione inglese della rivista, basta pranzare o cenare in una delle tante masserie, luoghi nei quali è possibile gustare il tipico sapore regionale.

Nel Parco Regionale della Terra delle Gravine è possibile, oltre che ad ammirare le antiche chiese rupestri che riportano indietro direttamente fino all’XI secolo, anche assaggiare delle prelibatezze, raccontate all’interno dell’articolo.

Scopri di più su: Terra delle Gravine, parco naturale regionale unico nel cuore della Puglia

Focaccia Pugliese

Probabilmente uno dei prodotti più conosciuti della Puglia, secondo il National Geographic, la focaccia pugliese deve il suo successo alle sue terre coltivate, che una volta erano quasi interamente coperte di grano. Negli ultimi anni, inoltre, si è assistito a una rinascita di tutte le diverse varietà presenti, che hanno portato anche alla produzione di taralli e friselle.

Immancabile, all’interno della focaccia pugliese, anche un altro prodotto tipico, quello dell’olio d’oliva, che viene inserito, insieme alle olive nere e ai pomodorini, nell’impasto considerato un antenato della pizza.

Mozzarella pugliese

L’interesse della rivista si è poi soffermato sulla mozzarella pugliese, che, come sottolineato, è molto distante da quella di bufala campana in quanto prodotta con latte di mucca. Una sua varietà più fresca, è invece sa ritrovare nella burrata, che presenta un cuore di stracciatella al suo interno.

Scopri di più su: Burrata, la specialità pugliese dal cuore di gustosa stracciatella

Chiunque voglia visitare la Puglia, inoltre, non potrà perdersi altri saporiti latticini come scamorza e caciocavallo.

Il viaggio tra le meraviglie culinarie pugliesi, così come raccontato all’interno dell’articolo, è proseguito assaporando il vino tipico, le classiche orecchiette con le cime di rapa e l’assaggio del pescato locale.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento