Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Natale in Puglia, che luoghi visitare durante le festività?

Natale in Puglia, che luoghi visitare durante le festività?

“Il Natale in Puglia è uno stato d'animo che pervade ogni comune, dal Gargano al Salento.”
Natale in Puglia, che luoghi visitare durante le festività?

La magia del Natale è sempre più vicina: ancora pochi giorni e torneremo alle lunghe tavolate in famiglia e al momento preferito da grandi e piccoli, l’apertura dei regali. Oltre ad un momento per stare con i propri cari, il Natale, però, è anche un ottimo pretesto per viaggiare. Unire gli affetti e la scoperta di posti meravigliosi per noi pugliesi non è certo un problema, le luci natalizie a ridosso di una scogliera, nel pieno del Tavoliere o sulle affascinanti montagne del Gargano, ci permettono di visitare paesaggi mozzafiato senza allontanarci da casa. Ecco un vademecum sulle località imperdibili da visitare durante il periodo natalizio, dal nord al sud della Puglia.

Monte Sant’Angelo – Foggia

Il Gargano, con i suoi borghi costruiti sulla roccia, sembrano, già con la bella stagione, dei veri e propri presepi viventi. Se si aggiunge la neve che cade in questo periodo e l’atmosfera natalizia, la vittoria di una cittadina come Monte Sant’Angelo è assicurata. Le casette irregolari del Paese di San Michele restano ancorate ad un passato raro da trovare in città e, unite al suggestivo fumo proveniente dai camini, ci permetterà di trascorrere una giornata magica. Tornare al livello del mare sarà davvero difficile: come dimenticare il panorama visto dall’alto?

Canosa di Puglia – BAT

Nel bel mezzo della Murgia è impossibile non visitare la ridente cittadina di Canosa di Puglia, uno dei principali centri archeologici della Regione. Durante il periodo natalizio, inoltre, all’interno dei siti archeologici è ospitato un presepe vivente assolutamente da vedere: oltre 300 i partecipanti che accompagnano i visitatori in un percorso guidato di oltre 300 metri in cui ci si dimentica del mondo attuale, compiendo quasi un salto temporale di 2000 anni. Sembra proprio di essere tornati nei tempi in cui è nato Gesù Cristo.

Polignano a Mare – Bari

La città di Domenico Modugno non delude mai, incantevole sia d’estate che d’inverno. Anche con il freddo lo sperone roccioso a strapiombo sul mare Adriatico offre scenari mozzafiato a pochi chilometri dal capoluogo Bari. A partire da quest’anno, inoltre, Polignano ha deciso di sfidare la vicina Alberobello a suon di luminarie. E così le luci d’artista e i mercatini di Natale obbligano i turisti a visitare il Comune anche sotto il periodo natalizio. Lo spettacolo, come è facile intuire, non è sempre abbagliante.

Alberobello – Bari

I trulli, conosciuti in tutto il mondo, meritano un discorso a parte durante il periodo natalizio. Anche quest’anno le famose costruzioni di Alberobello parteciperanno al Christmas Lights, il gioco di luci proiettato sulle antiche costruzioni in pietra a secco. Oltre ai tradizionali addobbi natalizi, per i turisti più esigenti sarà inaugurata una pista di pattinaggio. Indecisi tra Polignano a Mare e Alberobello? Visitare i due Comuni in un’unica giornata si può: solo 29 Km separano l’una dall’altra.

Ostuni– Brindisi

Per chi intende restare nella provincia di Brindisi, può puntare sulla visita della bianca Ostuni. Quale occasione migliore per vedere la città della Valle d’Itria illuminata da mille colori? Le piccole vie del centro storico, sempre gremite di turisti e curiosi, durante il periodo natalizio assumono un aspetto totalmente differente: complici le vetrine addobbate per l’occasione, perdersi tra i vicoli stretti del luogo renderà il tutto incredibilmente romantico e fiabesco.

Tricase – Lecce

Il Salento offre in qualsiasi suo comune uno scenario che difficilmente deluderà il visitatore. Particolarmente degno di nota è Tricase, piccolo comune del basso Salento. Nel mese di dicembre la città inscena uno dei più famosi presepi salentini la cui estensione supera ben quattro ettari nei boschi fuori alla città. Il presepe animato, a prescindere dal proprio credo religioso, è consigliabile per tutte le età.

Massafra – Taranto

Massafra, famosa per il suo carnevale, grazie all’incastonatura tra gli insediamenti della civiltà rupestre, offre uno scenario anch’essa naturale. Le rupi dell’abitato, illuminato dalle fiammelle dei monaci basiliani e le mura delle grotte affrescate, promettono un presepe particolarmente realistico. Promesse che ogni anni vengono mantenute e confermate dai turisti.

Visitare questi luoghi, oltre a renderci più partecipi allo spirito natalizio, ci permette di conoscere affascinanti realtà a noi vicine. Realtà che non si restringono solamente a queste citate, bensì a tutta la regione.


Data:



Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia