News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Il Museo del calcio fa tappa a Bari con Coppe del Mondo, magliette e cimeli

Il Museo del calcio fa tappa a Bari con Coppe del Mondo, magliette e cimeli

“Ad essere esposte nella Mostra sono Coppe del Mondo, magliette e i cimeli più rappresentativi della storia del calcio italiano.”
Il Museo del calcio fa tappa a Bari con Coppe del Mondo, magliette e cimeli

Sino a domenica 9 settembre sarà possibile ripercorrere la storia del calcio italiano, grazie alla mostra itinerante del Museo del calcio di Coverciano, inaugurata nei giorni scorsi all’interno della Sala del Colonnato del Palazzo di Città di Bari, presso il lungomare Nazario Sauro.

Un percorso storico e identitario per la cultura italiana, che da sempre ha visto lo sport del calcio come motivo di aggregazione e identificazione di un intero Paese. Ad essere esposte sono maglie e coppe che hanno fatto la storia del calcio, dagli anni ’30, sino ai giorni nostri. Così, la città pugliese si attende una grande partecipazione di pubblico, soprattutto di famiglie che possano raccontare ai più piccoli gli aneddoti nascosti dietro quei cimeli così preziosi.

La mostra

Si tratta di una mostra itinerante, promossa dalla Figc che celebra così i suoi 120 anni, in collaborazione con il Comune di Bari, che ha positivamente accolto l’iniziativa. La mostra (ingresso gratuito), giunta alla sua sesta tappa, toccherà in totale 14 città sparse in tutta italia proprio per promuovere la storia calcistica degli azzurri.

È un percorso, quello della mostra, che si snoda tra i momenti più importanti della storia della Figc e dello sport nazionale che ha portato nel mondo il nome degli azzurri e le loro capacità. Ad essere esposti, infatti, sono trofei e magliette di alcuni dei calciatori che sono divenuti parte di un immaginario collettivo: tra questi, ricordiamo Giovanni Ferrari, Giacinto Facchetti e Paolo Rossi. Mentre, tra i trofei che è possibile ammirare da vicino, ci sono le Coppe del Mondo del 1934, del 1938 e poi ancora quelli del 1982 e del 2006, ma anche la Coppa Europea del 1968.

Si stimano, sino ad ora, circa 10 mila visitatori. Un numero importante che la città di Bari avrà il compito di superare, complice il grande bacino di tifosi del barese, pronti a vedere dal vivo i cimeli che sono stati tra le mani dei loro miti.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia