puglia
Eventi provincia Bari

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Bari » In viaggio con Dalì e Dante: dalla Divina Commedia alla Puglia

In viaggio con Dalì e Dante: dalla Divina Commedia alla Puglia

Dalì. La Divina Commedia
Evento
Dalì. La Divina Commedia
Località
Acquaviva delle Fonti, Sammichele di Bari e Turi (BA)
Data/periodo
dal 16 dic 2016 al 5 mar 2017

Il viaggio immaginario diventa reale e l’incontro tra i due maestri Dante Alighieri e Salvador Dalì, possibile.
In un itinerario espositivo che si snoda in tre tappe, letteratura e arte si fondono in “Dalì. La Divina Commedia”, in mostra fino al 5 marzo.
Saranno tre città pugliesi, Acquaviva delle Fonti, Sammichele di Bari e Turi a ospitare rispettivamente le tre cantiche dantesche Inferno, Purgatorio e Paradiso.

L’esposizione prende il nome dall’omonima serie di xilografie (stampe su carta) nate dal genio di Salvador Dalì che realizzò cento opere a colori, firmate, numerate e pubblicate a Parigi nel 1960. Non sono solo semplici illustrazioni, ma rappresentano la più vera espressione dell’intero lavoro del maestro surrealista.

Dante come ispirazione per gli artisti di tutte le epoche

Già prima di Salvador Dalì, numerosi artisti si sono cimentati nella rappresentazione grafica della Divina Commedia riscuotendo un notevole successo. Basti pensare ad artisti come Botticelli e Gustave Dorè, le cui illustrazioni sono tra le più conosciute. Dante Alighieri è dunque da ritenersi una vera e propria fonte di ispirazione, Dalì dal canto suo non si limita a riprodurre in immagini le parole ma entra in simbiosi con l’opera letteraria tanto da rappresentarsi esso stesso nei panni di Dante.

La caratteristica più lampante di questi cento acquerelli è la maestria con cui Dalì ha raggruppato vari aspetti della sua ricerca stilistica: la magia, le allusioni,  il macabro e le figure allungate all’inverosimile, come se fossero molli. In un graduale crescendo, passando da una mostra all’altra e quindi da una cantica all’altra, la durezza infernale delle forme lascia il posto alla serenità del paradiso, riconoscendo nel purgatorio un vero e proprio passaggio stilistico così come accade nell’opera letteraria.

Una mostra per tutte le età

La mostra inoltre offre attività collaterali, non solo per gli adulti ma soprattutto per i più piccoli sono previste visite guidate e laboratori didattici con l’obiettivo di far conoscere il linguaggio espressivo di Dalì sperimentando con le proprie mani.

LUOGHI

Acquaviva delle Fonti, Palazzo de’ Mari
Sammichele di Bari, Castello Caracciolo
Turi, Chiesa di Sant’Oronzo

ORARIO D’APERTURA
Venerdì e sabato, 16.00 – 20.30
Domenica e festivi, 10.30 – 13.00 / 16.00 – 20.30

BIGLIETTO UNICO per le 3 sedi
Intero €7
Ridotto €3 (da 6 a 18 anni, gruppi superiori alle 15 persone)
Gratuito diversamente abile ed accompagnatore, bambini fino a 5 anni

INFORMAZIONI

call center 199.151.123
callcenter@sistemamuseo.it

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia