Monte Sant'Angelo: Mònde – Festa del Cinema sui Cammini
Eventi provincia Foggia

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Foggia » Mònde, la Festa del Cinema sui Cammini a Monte Sant’Angelo

Mònde, la Festa del Cinema sui Cammini a Monte Sant’Angelo

Mònde – Festa del Cinema sui Cammini
Evento
Mònde – Festa del Cinema sui Cammini
Località
Monte Sant'Angelo (FG) - Rione Junno
Data/periodo
dal 10 al 13 Ott 2019
Ingresso
gratuito

La comunità, i luoghi, i cammini.

Orbiterà intorno a questi tre nuclei la seconda edizione di “Mònde – Festa del Cinema sui Cammini” – nome che si rifà al termine dialettale con cui è chiamata la cittadina di Monte Sant’Angelo, e che al contempo rimanda ad una dimensione più internazionale. Il festival cinematografico dedicato al viaggio curato da Luciano Toriello, si svolgerà dal 10 al 13 ottobre nella suggestiva cornice dello storico Rione Junno di Monte Sant’Angelo, all’interno del Parco Nazionale del Gargano.

Proiezioni, escursioni e camminate, masterclass, incontri, mostre, concerti e spettacoli: tutto questo e tanto altro andrà a scandire le quattro giornate del Festival, in cui ci si lascerà immergere nei temi del viaggiare “lento” e del viaggiare tout-court, delle “buone pratiche” e della sostenibilità ambientale e sociale.

Sarà, inoltre, una preziosa occasione per scoprire le bellezze artistiche e naturalistiche della città dei due siti Unesco, ammirando il Santuario di San Michele Arcangelo e addentrandosi fra le faggete vetuste della Foresta Umbra.

Cinema, musica e spettacolo

Mònde schiuderà le sue quinte giovedì 10 ottobre, alle ore 16, con l’apertura ufficiale del Festival e l’inaugurazione della mostra fotografica di Pino Maiorano. Seguiranno le proiezioni di contenuti speciali de “La Legge” di Jules Dassin, film girato nel 1958 sul Gargano. L’Istituto Luce curerà invece la Rassegna “Luce Cinecittà” con la proiezione di “Lascia stare i santi” di Gianfranco Pannone, “Butterfly” alla presenza del regista Casey Kauffmann, “Dafne” di Federico Bondi e “Anjia” alla presenza del regista Roland Sejko.

Sono previste proiezioni di film suddivisi in due sezioni competitive, lungometraggi di documentario e cortometraggi, matinée con le scuolemasterclass. Per la sezione docufiction, sarà proiettata una puntata della serie “Overland” e “BOEZ – Andiamo via”, seguito dal confronto con la regista Paola Pannicelli, la produttrice Roberta Cortella e i protagonisti Alessandro Paglialonga e Francesco Tafuno.

Il Festival riserverà spazio anche alla musica, con concerti, spettacoli e grandi ospiti. In modo particolare, ci sarà Ambrogio Sparagna, uno dei più noti musicisti della musica popolare europea, già Maestro concertatore del Festival La Notte della Taranta, fondatore e direttore dell’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

video

Video

posizione

Mappa

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia