News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Pippo Mezzapesa, un regista pugliese alla Biennale di Venezia

Pippo Mezzapesa, un regista pugliese alla Biennale di Venezia

“Un regista pugliese con un film quasi del tutto pugliese alla biennale del cinema di Venezia.”
Pippo Mezzapesa, un regista pugliese alla Biennale di Venezia

Ci sarà un regista pugliese alla Biennale del cinema di Venezia: il regista, sceneggiatore e produttore Pippo Mezzapesa parteciperà con Il bene mio. La speciale pellicola vede impegnato Sergio Rubini come protagonista e sarà presentata in anteprima mondiale alla 15esima edizione delle Giornate degli Autori, come evento del tutto speciale fuori concorso con “Il bene mio”, un lungometraggio che racconta dell’amore verso un paese terremotato. Un grande ritorno di Mezzapesa alla mostra del cinema di Venezia, dove il suo film sarà proiettato in antemprima rispetto all’uscita programmata per il prossimo ottobre.

La Biennale del cinema di Venezia

Un’importante vetrina come ha sostenuto lo stesso regista, per una pellicola dove si narra sostanzialmente la resistenza di un uomo che tenta di recuperare una comunità dissolta, attraverso gli argomenti dell’amore, della distruzione e della fondamentale importanza della memoria e del ricordo. Sergio Rubini interpreta Elia in un film dov’è l’ultimo abitante del paese fantasma di Provvidenza, completamente distrutto dal terremoto. Diversamente dei suoi compaesani che hanno deciso di trasferirsi pur di dimenticare, Elia non intende abbandonare le strade che seppur deserte mantengono vivo il ricordo.

Un film pugliese

Un film che dall’inizio si è delineato con una forma decisa, diversa, poetica e saggia, proprio come la Puglia. Una pellicola di quelle imperdibili e di grande qualità prodotte con il sostegno di Rai Cinema, del Mibact e di regioni come la Puglia e la Film Commission. Nella pellicola recitano anche Sonya Mellah, Teresa Saponangelo, Dino Abbrescia, Francesco De Vito e Michele Sinisi, con le riprese effettuate tra Puglia e Campania. Il film è un prodotto quindi quasi del tutto pugliese per quanto concerne la lavorazione, dal regista al produttore, sino ad arrivare a buona parte del cast sia tecnico che artistico, universale nel suo messaggio e nella vocazione.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia