Barletta: Metti una sera Sconsy
Eventi provincia BAT

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia BAT » “Metti una sera Sconsy”, Anna Maria Barbera a Barletta

“Metti una sera Sconsy”, Anna Maria Barbera a Barletta

Metti una sera Sconsy
Evento
Metti una sera Sconsy
Località
Barletta (BT) - Fossato del Castello
Data/periodo
6 Lug 2019
Orario
ore 21:00
Ingresso
a pagamento

Metti una sera Sconsy”.

Si intitola così lo spettacolo che Anna Maria Barbera, alias Sconsy, porterà nel fossato del Castello di Barletta sabato 6 luglio.

Uno dei personaggi comici più amati dal pubblico italiano, Sconsy non risparmierà i suoi monologhi spassosi «per arricordarci di Noi, addarcela una carezza à sta vita ca desideremmo e sfugge, con distruggente nostalgia». Una sera dai contorni poetici e romantici, in cui consonanti ed accenti vagano a piacimento da una lettera all’altra, tra il suo riconoscibile italiano maccheronico e un marcato dialetto meridionale.

Lo spettacolo punta i riflettori sugli aspetti della vita moderna più comuni, districandosi tra smartphone e social network per arrivare a presentare la tecnologia come mezzo per contattare gli amici senza alzarsi dal divano.

Sconsolata da una vita

È una delle più famose attrici comiche italiane, nota per aver calcato il palco di Zelig Circus attraverso il personaggio che l’ha resa celebre: Sconsolata, detta Sconsy. Tuttavia, nonostante la sua forza provocatoria, Anna Maria Barbera ha un curriculum che esula dal comico: è stata corrispondente per L’Ora di Palermo da giovanissima, si è poi diplomata a Firenze alla Bottega teatrale fondata da Vittorio Gassman, è stata inviata speciale di Striscia la notizia, nonché co-conduttrice di Scherzi a parte al fianco di Teo Teocoli.

La sua popolarità, però, è riconducibile al palco di Zelig, dove, all’inizio degli anni 2000, diventa famosa con il suo personaggio di donna frustrata, che conquista tutti. Sono la comicità e la satira a contraddistinguere la sua Sconsy, aprendole le porte del mondo del cinema. È chiamata a rivestire ruoli importanti in diversi lungometraggi, perlopiù commedie, in film come “Il paradiso all’improvviso”, “Eccezzziunale veramente – Capitolo secondo… me” e in alcuni dei noti cinepanettoni. La sua carriera si impreziosisce anche di due nomination ai David di Donatello per “Il paradiso all’improvviso” diretto dal grande Pieraccioni.

video

Video

posizione

Mappa

cosa fare

Dove dormire, mangiare e bere

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia