Eventi provincia Bari

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Bari » Medea per strada al Petruzzelli di Bari con il Teatro dei Borgia

Medea per strada al Petruzzelli di Bari con il Teatro dei Borgia

Medea per strada
Evento
Medea per strada
Località
Bari (BA) - teatro Petruzzelli
Data/periodo
dal 19 feb al 4 mar 2018
Orario
ore 21:00
Ingresso
a pagamento

Andrà in scena al Petruzzelli di Bari da lunedì 19 febbraio sino a domenica 4 marzo, alle 21:00 lo spettacolo intitolato “Medea per strada” a cura del Teatro dei Borgia, con drammaturgia di Elena Cotugno e Fabrizio Sinisi, realizzazione delle scene di Filippo Sarcinelli, luci di Pasquale Doronzo, ideazione e regia di Gianpiero Borgia.

Un progetto che rivela la “tragedia dello straniero”, con la forza della mitologia greca. Nel racconto la storia di una giovane migrante fuggita dal proprio paese, giunta in Italia e costretta alla prostituzione per amore di un uomo dal quale si crede ricambiata e con il quale concepisce e dà alla luce due figli. Un lavoro di grande impatto che regala una forte esperienza al pubblico, con 7 spettatori per volta che salgono su un vecchio furgoncino percorrendo un itinerario con una donna rumena. Una madre, una straniera, chiamata Medea.

Un tentativo di leggere e raccontare oltre la superficie, parlando della storia di molti uomini e donne, partiti con un sogno dal proprio Paese natale e giunti in un vero e proprio incubo una volta arrivati in Italia. In scena il tema delle migrazioni, in cui viene messo a fuoco il fenomeno che riguarda le donne straniere, sconosciute seppur familiari, come gli elementi dell’arredo urbano ai quali siamo abituati perchè popolano le nostre strade. Donne che partono alla ricerca di una vita migliore e che invece si ritrovano nel racket della schiavitù della prostituzione.

Medea per strada non si caratterizza come un classico spettacolo teatrale, ma come un’esperienza che attraversa tutta Italia e noi come cittadini, uno spettacolo che si spera possa scuotere il pubblico. Il testo a cura di Fabrizio Sinisi ed Elena Cotugno, è nel solco delle libere riscritture del mito di Medea, per rivelare una storia ormai consueta ai giorni nostri. L’ambientazione prescelta è la strada, quella della prostituzione, ogni città ne ha una. In ogni città ci si lascia condurre dalle associazioni che si occupano del fenomeno della prostituzione in un viaggio nel corso del quale si raccolgono storie, si osservano fenomeni, restando fedeli agli stessi rituali di sempre: abbordaggio, contrattazione, consumo della prestazione. Empatia ed emozione sono gli elementi chiave in uno spettacolo che intende scandagliare un fenomeno sociale e scuotere l’animo umano.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia