News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Matteo Notarnicola, è laurea in matematica nonostante la dislessia

Matteo Notarnicola, è laurea in matematica nonostante la dislessia

“Con l'impegno si può superare ogni ostacolo, è la morale che ci insegna Matteo Notarnicola con la sua laurea.”
Matteo Notarnicola, è laurea in matematica nonostante la dislessia

Una grande forza di volontà può superare qualsiasi ostacolo, è questo l’insegnamento di Matteo Notarnicola, venticinquenne originario della città di Veglie, in provincia di Lecce. Quella del ragazzo pugliese è stata una strada impervia, dovuta a una lettura più lenta della normale media, con presenza di disortografia e lentezza esecutiva nella pratica della scrittura, una dislessia problematiche che non gli hanno tuttavia impedito di iscriversi innanzitutto all’Università del Salento raggiungendo il momento della declamazione della sua tesi in Matematica, appena avvenuta.

L’ingresso all’Università

Affrontare un ostacolo pesante come la dislessia non è facile, ma Matteo Notarnicola spiega come non sia insormontabile, nulla più di una porta difficile da aprire. Un’esperienza da raccontare, così da dare forza a tutti coloro che possano pensare di non farcela mai, iniziata nel 2014, quando, appena terminate le superiori, il ragazzo di Veglie entra per la prima volta da studente presso l’Università, facoltà di Matematica, in via Per Arnesano. L’entusiasmo e le grandi aspettative, foraggiate dagli ottimi risultati portati a casa fino a quel momento, si scontrano con le prime prove del corso di studi, tutte avvenute attraverso processi per iscritto, che di conseguenza hanno sempre impedito l’arrivo alle prove orali.

La legge italiana e gli uffici per l’integrazione

È stato quello il momento in cui Matteo Notarnicola ha ricordato come gli studenti che presentano eventuali disturbi di apprendimento, tra cui anche la dislessia, che comporta un fondamentale deficit nelle abilità di lettura dell’individuo, hanno il diritto a un supporto. Una legge italiana poco diffusa e anche meno sfruttata, tuttavia presente e utile allo scopo, applicata nell’Università del Salento all’interno dell’Ufficio Integrazione. A seguito della conclusione di un iter diagnostico svolti da servizi di consulenza specifici è possibile richiedere affiancamento e supporto, ed è quello che è successo in questo caso, quando l’allora ventenne ha scoperto che gli stimoli verbali che gli erano presentati venivano processati più lentamente dal suo cervello, portandolo a leggere in maniera poco fluida, sebbene le sue abilità di ragionamento fossero assolutamente integre.

Superare gli ostacoli

Guidato dalla sua passione e dagli strumenti forniti dall’Università del Salento Matteo Notarnicola ha appena conseguito la sua laurea in Matematica. La dimostrazione che, nonostante i problemi che possano insorgere nel corso della vita, grazie all’impegno, è possibile raggiungere grandi obiettivi.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia