Eventi provincia Lecce

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Lecce » “Un borghese piccolo piccolo”, Massimo Dapporto in scena a Lecce

“Un borghese piccolo piccolo”, Massimo Dapporto in scena a Lecce

Un borghese piccolo piccolo
Evento
Un borghese piccolo piccolo
Località
Lecce (LE) - c/o Teatro Politeama Greco
Data/periodo
14 dic 2017
Orario
ore 20:30
Ingresso
a pagamento

Prosegue la rassegna di spettacoli al Teatro Politeama Greco di Lecce che, giovedì 14 dicembre, ospiterà lo spettacolo “Un borghese piccolo piccolo”, tratto dall’omonimo romanzo del 1976 firmato da Vincenzo Cerami e portato sul grande schermo da Mario Monicelli l’anno successivo. Protagonista della scena, l’attore Massimo Dapporto affiancato da un cast d’eccellenza del calibro di Susanna Marcomeni, Roberto D’Alessandro, Matteo Francomano e Federico Rubino. Ad accompagnare la pièce saranno le musiche originali firmate dal premio Oscar Nicola Piovani mentre l’adattamento teatrale del romanzo e la regia sono affidati a Fabrizio Coniglio.

LA TRAMA

Questa tragicommedia ruota intorno alla storia di Giovanni Vivaldi, il “borghese piccolo piccolo” in questione, un uomo di provincia che lavora al Ministero, che ha il grande desiderio di “sistemare” suo figlio Mario proprio nello stesso Ministero in cui lui lavora da oltre trent’anni. Da qui prende piede la sua ricerca disperata di una raccomandazione, in questo caso rappresentata dalla Massoneria, nel tentativo di garantire un futuro al figlio. Scegliendo di trattare di una tematica estremamente attuale, lo spettacolo rappresenta in un certo senso lo specchio della società odierna, in cui le aspirazioni, il desiderio di raggirare le regole, sembrano quasi connaturate nell’animo di ogni cittadino, al punto che le “scorciatoie” sono avvertite come qualcosa di necessario per sopravvivere. Tutto questo accade perché, spesso, non è facile sentirsi tutti uguali di fronte alla legge e a situazioni del genere, pensando quindi di non avere le capacità necessarie ad affrontarle.

Tuttavia, mentre nella prima parte della storia, che offre momenti di grande umorismo, l’uomo è intento a cercare disperatamente di raggirare le regole a vantaggio del figlio, la seconda parte è invece caratterizzata da risvolti tragici, perché il protagonista deve fare i conti con la rabbia e la vendetta.

posizione Mappa


Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia