News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Mario Lo Conte, l’uomo ‘risorto’ ora a San Giovanni Rotondo

Mario Lo Conte, l’uomo ‘risorto’ ora a San Giovanni Rotondo

“L'uomo, dato per morto, si è svegliato durante la preparazione dei suoi funerali.”
Mario Lo Conte, l’uomo ‘risorto’ ora a San Giovanni Rotondo

Una storia che ha del surreale quella capitata a Mario Lo Conte, un arzillo signore di 74 anni di Ariano Arpino.

Ricoverato nell’ospedale del suo paese in provincia di Avellino, l’uomo era stato dato per spacciato dai medici locali, tanto da far decidere ai propri familiari di contattare un prete per l’estrema unzione e le pompe funebri per l’organizzazione del funerale.

Mario Lo Conte, però, di morire non aveva proprio voglia: ha creato stupore generale intorno ai propri cari riaprendo gli occhi dopo essere stato riportato a casa dal nosocomio.

I parenti, inizialmente spaventati dai movimenti dell’uomo ritenuto morto, non hanno potuto far altro che abbracciare il 74enne celibe e di far tornare il sorriso sui propri volti: l’uomo era ‘risorto’.

Il malore che aveva lasciato ben poche speranze di vita a Mario Lo Conte era sopravvenuto in un supermercato del paese irpino. Durante i preparativi del funerale, come raccontato dallo stesso uomo ora ricoverato alla Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, il 74enne si è alzato sulle proprie gambe e ha raggiunto la sorella dicendole che il suo momento, probabilmente, non era ancora giunto.

Mario Lo Conte è ora ricoverato a San Giovanni Rotondo

I ricordi di Mario Lo Conte sono molto confusi, come dichiarato ai microfoni di un’emittente privata: “Rammento solo di aver visto una grande croce e poi il vuoto più assoluto fino al mio ricovero all’ospedale di San Giovanni Rotondo“.

Per nulla spaventato dall’aver visto la morte in faccia, il 74enne si è dichiarato sereno e poco intimorito da quello che gli è accaduto, riponendo tutta la propria fiducia nei progetti di Dio, di cui Mario Lo Conte è sempre stato credente.

Dopo la brutta vicenda, l’augurio che l’uomo e tutti i suoi cari si auspicano è quello di poter tornare a vivere la vita in maniera serena, senza soffermarsi troppo sulla fatto spiacevole appena successo e che sembra già essere un ricordo lontano.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia