Eventi provincia Lecce

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Lecce » Marco Poeta a Corigliano d’Otranto nel ricordo di Sergio Endrigo

Marco Poeta a Corigliano d’Otranto nel ricordo di Sergio Endrigo

Marco Poeta suona Sergio Endrigo
Evento
Marco Poeta suona Sergio Endrigo
Località
Corigliano d'Otranto (LE) - Laboratorio Urbano Giovanile Agorà
Data/periodo
5 gen 2018
Orario
ore 20:30
Ingresso
a pagamento
Informazioni

È il più grande interprete del fado portoghese, oltre ad essere un eccellente chitarrista. Marco Poeta è il protagonista della serata organizzata dal Laboratorio Urbano Giovanile Agorà di Corigliano d’Otranto in programma il prossimo 5 gennaio.

Sarà la sua chitarra a 12 corde a trascinare il pubblico nel mondo del compianto cantautore Sergio Endrigo, con cui ha lavorato per tanti anni: un omaggio all’indimenticabile artista di cui ancora oggi riecheggiano capolavori come “Lontano dagli occhi”, “Canzone per te” e “Io che Amo solo Te”, rivisitata da diversi cantanti contemporanei. Non solo saranno ricordati e riproposti i suoi brani più belli, ma la serata offrirà l’occasione di ripercorrere la sua vita attraverso gli aneddoti e i racconti che hanno caratterizzato gli anni più intensi della sua carriera.

MARCO POETA

Marco Poeta nasce nel 1957 a Recanati, la celebre cittadina che diede i natali al grande poeta Giacomo Leopardi. Ha solo cinque anni quando imbraccia la chitarra per la prima volta, strumento che ha imparato a suonare da autodidatta e che non ha mai più lasciato. Comincia ad esibirsi in svariati night club proponendo sin da allora generi musicali particolarmente interessanti, interpretando con chitarra classica e voce la canzone napoletana antica, la bossa nova, autori come Bruno Martino e un po’ di Fado strumentale. A quei tempi fu un vero pioniere, dal momento che in Italia la bossa nova era un genere decisamente poco conosciuto, e giunse a collaborare con importanti jazzisti italiani di fama internazionale come Ares Tavolazzi (ex Area – basso), Giulio Capiozzo (ex Area – batteria), Ellade Bandini (batteria), Antonio Marangolo (sax), Jean-Luc Henriques (batteria), Alessio Urso (ex trio Irio de Paula), Tony Esposito, Franco D’Andrea (piano) e Michael Rosen (sax). Sono gli anni Novanta quando nasce una preziosa collaborazione con il poeta cantautore Sergio Endrigo, capo scuola della canzone d’autore italiana, che si evolve in un quinquennio di concerti durante i quali nasce una profonda amicizia che li legherà fino alla recente scomparsa del cantautore.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia