News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Manovra Finanziaria, sud al primo posto nella bozza della nuova proposta

Manovra Finanziaria, sud al primo posto nella bozza della nuova proposta

“Terre gratis, prestiti straordinari, agevolazioni alle imprese, sono alcuni dei punti della nuova manovra finanziaria.”
Manovra Finanziaria, sud al primo posto nella bozza della nuova proposta

Il sud occupa un posto di primo piano nel nuovo testo ufficiale della manovra finanziaria che arriverà domani in parlamento, almeno secondo quanto riportato dalle bozze che sono circolate in questi ultimi giorni. Tra le varie possibilità sono presenti la decontribuzione totale per le assunzioni nel Mezzogiorno, il potenziamento della misura Resto al Sud, la promessa che il 34% degli investimenti pubblici dovrà essere destinata al meridione, con una particolare flat tax riservata a tutti coloro che daranno ripetizioni private nei doposcuola giovanili. Saranno particolarmente interessate le aree del Tavoliere e del Salento, per via della proposta di concessione di terre a fine agricolo per coloro che avranno un terzogenito nei prossimi tempi.

Terre in concessione gratuita

Alle famiglie che avranno modo di generare un terzo figlio tra il 2019 e il 2021 sarà, secondo quanto espresso dalla bozza della nuova manovra finanziaria, destinato un terreno in concessione per la durata di 20 anni. A questo è possibile aggiungere la concessione di mutui privilegiati per un valore fino ai 200mila euro, il tutto a tasso zero, riservati ai nuclei familiari che acquistino una prima casa nelle vicinanze dei suddetti terreni. Questi saranno composti al 50% da suolo agricolo e la restante metà proverrà da aree abbandonate o incolte del Mezzogiorno.

Resto al sud

L’agevolazione Resto al Sud, già esistente, verrà implementata, interessando tutto il meridione. Anziché i passati 35 anni, ora potrà richiederla qualsiasi imprenditore al di sotto della soglia dei 45 anni di età, a cui figureranno anche liberi professionisti e commercianti, che potranno quindi sperare di ottenere fondi agevolati per la costituzione di nuove imprese.

La Manovra Finanziaria

All’interno della bozza di manovra finanziaria sono comprese altre proposte, come lo stop all’aumento dell’Iva almeno fino al termine del venturo 2019, insieme al congelamento dei prezzi della benzina. Sarà più lenta la morsa sulle società pubbliche difficilmente in grado di portare risultati utili, che potranno sperare di non essere cancellate in cambio di un recupero di fondi pubblici. I risparmiatori che hanno pagato il crack bancario compreso tra il 2015 e il 2017 avranno dalla loro parte un fondo pari a 525 milioni, con condizioni particolari.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia