Dolci e desserts pugliesi

Home » Puglia Ricette » Dolci e desserts pugliesi » Mandarini ripieni di crema, originale dolce al cucchiaio per le feste

Mandarini ripieni di crema, originale dolce al cucchiaio per le feste

Mandarini ripieni di crema
Mandarini ripieni di crema
Porzioni
8 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
355 calorie
Grassi (per porz.)
16 grammi
Preparazione
40 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
55 minuti

Il mandarino è il frutto dell’inverno per eccellenza, con il suo sapore tra il dolce e l’aspro offre un apporto incredibile di vitamina C. Oltre ai suoi valori nutrizionali il mandarino rappresenta proprio il simbolo delle stagioni più fredde e con il suo coinvolgente profumo inebria l’ambiente di freschezza e bontà, insomma un frutto davvero eccezionale dalle innumerevoli proprietà. In questa ricetta vi proponiamo il mandarino ripieno con una crema preparata con uova, zucchero, succo della polpa dei mandarini e panna fresca montata che la rende delicata. Un dessert da servire ai vostri ospiti nelle occasioni speciali delle feste natalizie per lasciarli incantati dal sapore e al tempo stesso dalla bellezza e dal profumo del vostro dolce.

Ingredienti per mandarini ripieni di crema

  • 250 ml di panna fresca liquida
  • 140 g di zucchero
  • 16 mandarini
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 limoni (scorza)
  • 5 g di gelatina in fogli
  • 30 g di amido di mais

Preparazione per mandarini ripieni di crema

Iniziate scegliendo 8 mandarini tra quelli che avete preso per la ricetta, selezionateli grandi e belli in modo che possano essere ideali per la presentazione finale del dolce. Tagliate dai mandarini la calotta superiore e scavateli all’interno eliminando la polpa con un cucchiaio badando di non rovinare la scorza. Avvolgete le scorze intere e le calotte una ad una nella pellicola riponendole nel freezer per circa un’ora. Procedete sbucciando gli altri mandarini e frullateli con la polpa che avrete ottenuto aiutandovi con un mixer. Filtrate il succo con un colino, schiacciate la polpa con il dorso del cucchiaio. In una ciotola a parte lavorate i tuorli con lo zucchero sino a quando non saranno diventati soffici e chiari, aggiungetevi la fecola ed il succo di mezzo limone, amalgamate il tutto unendo il succo dei mandarini.

Trasferite il composto ottenuto in una pentola passandolo in un colino per eliminare eventuali grumi. Cuocete la crema a fuoco basso, mescolando sino a quando non si sarà addensata; per quest’operazione occorrono circa 15 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare la crema coperta da un foglio di pellicola in frigorifero.

Una volta che la crema di mandarini sarà completamente fredda montate in una planetaria o con uno sbattitore elettrico 200 ml di panna amalgamandola alla crema. Ammollate un foglio di gelatina in acqua fredda per alcuni minuti, successivamente strizzatelo e scioglietelo nei restanti 50 ml di panna che avrete riscaldato. Unite questo composto alla crema ed unitevi la scorza grattugiata di un limone, amalgamate e coprite con un foglio di pellicola. Lasciate riposare la crema per tre ore in frigorifero in modo che diventi densa e compatta. Trasferite la crema in un sac a poche, prendete le scorze gelate dal freezer, togliete la pellicola e farciteli con la crema andando a formare un bel ciuffo finale. Decorate con la calotta e riponete nuovamente i mandarini ora ripieni in freezer fino a 20 minuti prima che li servirete. Questo dolce può essere conservato in freezer per 3-4 giorni, se volete decorare maggiormente i vostri mandarini potete utilizzare della cannella, una spezia che si sposa perfettamente con gli agrumi.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia