Ricetta: Linguine con sugo di capitone
Primi piatti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Primi piatti pugliesi » Linguine con sugo di Capitone: classica ricetta a base di pesce fresco

Linguine con sugo di Capitone: classica ricetta a base di pesce fresco

Linguine con sugo di capitone
Linguine con sugo di capitone
Porzioni
4 persone
Difficoltà
media
Costo
basso
Calorie (per porz.)
762 calorie
Grassi (per porz.)
37 grammi
Preparazione
2 ore
Cottura
1 ora e 50 minuti
Tempo totale
3 ore e 50 minuti
presentazione ricetta

Presentazione

Il capitone cotto nel sugo di pomodoro è una classica ricetta pugliese delle festività natalizie, in particolare della sera della Vigilia di Natale e di Capodanno, quando si utilizza come condimento di spaghetti o linguine per un primo piatto dal sapore unico; ma viene preparato anche in altri periodi dell’anno per via della sua bontà.

E’ necessario pulire bene e sgrassare il capitone per ottenere un buon sugo saporito ma non troppo grasso; una volta pulito il pesce lo si taglia in pezzi e si cuoce in padella nella salsa di pomodoro con l’aggiunta di acqua, vino bianco e peperoncino.

La tradizione vuole che per garantirne la freschezza il capitone si acquisti ancora vivo e che venga ucciso, per prima cosa decapitato, in casa dal capofamiglia o da chi gestisce la cucina; me se ci si vuole evitare questo passaggio si può acquistare già morto, verificando però che la pelle sia ancora brillante e la carne ben compatta: questi due indicatori garantiscono che il capitone è ancora fresco.

ingredienti ricetta

Ingredienti per la ricetta

  • 800 gr di capitone
  • 200 gr di salsa di pomodoro
  • 400 gr di linguine
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 foglie d’alloro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 peperoncino rosso piccante
  • sale q.b.
preparazione ricetta

Preparazione


Pulire il capitone, dopo aver eliminato la testa e la coda, sfregando la pelle con sale grosso per rimuovere la pelle viscida che lo ricopre.

Tenerlo a bagno in acqua e aceto per circa un’ora; lavarlo e tagliarlo a pezzi.

Pelare e tritare l’aglio finemente, farlo rosolare in una padella con dell’olio; aggiungere i tranci di capitone: far cuocere per circa 10 minuti.

Far dorare il capitone, sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciare evaporare e dopo aggiungere la salsa di pomodoro, due bicchieri di acqua, il peperoncino intero e le foglie d’alloro; salare e lasciar cuocere a fuoco lento per circa mezz’ora, mescolare ogni tanto e assicurarsi che i filetti di capitone siano sommersi dal sugo.

Intanto cuocere le linguine in abbondante acqua salata, scolarle al dente e terminare la cottura nella padella insieme al sugo di capitone; completare con una spolverata di prezzemolo tritato e servire.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia