Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Liboll Rosé e Tramari, eccellenze pugliesi di San Marzano

Liboll Rosé e Tramari, eccellenze pugliesi di San Marzano

“I due rosati di qualità sono prodotti da Cantine San Marzano.”
Liboll Rosé e Tramari, eccellenze pugliesi di San Marzano

Il consumo dei vini rosati è in costante crescita: il loro utilizzo è aumentato di circa il 30% negli ultimi anni, rendendo i suoi fruitori, provenienti da ogni parte del mondo, particolarmente affezionati al prodotto.

Soprannominati gli ‘Champagne dei Millennials‘ grazie al loro irresistibile appeal, dei rosé si discute oggi di quelli più buoni ma anche di quelli più trendy. Da non sottovalutare, infatti, l’aspetto legato al lifestyle.

L’Italia intera conserva nella sua antica tradizione enologica diverse espressioni legate ai diversi territori: a seconda della zona di realizzazione, cambiano le uve e le tecniche utilizzate.

Il loro consumo, attivo da gennaio a dicembre, viene intensificato specialmente durante questo periodo dell’anno, quando la maggior parte dei rossi viene messa ‘a riposo’ sia dalle cantine private che dai ristoranti.

Liboll Rosé, spumante extra dry di San Marzano

Cantine San Marzano, realtà ben consolidata all’interno del panorama pugliese, con il suo vino e spumante extra dry Liboll Rosé racconta proprio la freschezza dei rosati.

Scopri di più su: Cantine San Marzano, Primitivo di qualità made in Puglia

Rosa tenue, con delicate sfumature buccia di cipolla, questo prodotto è frutto di una spremitura soffice delle uve, fermentazione del solo mosto fiore e di un accennato contatto con le bucce. Il perfetto mix tra i fiori freschi mediterranei (come zagare e fiori di cappero), frutta fragrante (come melagrana, ribes, lamponi e pompelmo rosa) e gli arbusti di macchia mediterranea gli donano un profumo decisamente accattivante. Ad essere attraente è anche il suo aspetto, reso speciale dalla brillantezza regalata dalle bollicine che liberano tutti questi invitanti odori e sapori.

L’acidità stuzzicante del Liboll Rosé di San Marzano è quindi il risultato di una combinazione di fattori, il cui tocco finale è dato dalla vendemmia leggermente anticipata, a fine agosto, proprio per rendere il sorso fresco. Immancabile, essendo un prodotto realizzato in Puglia, la nota salina.

due mari sono un elemento costante per i rosé San Marzano: la loro non è solo presenza, ma compagnia e dialogo.

Tramari, rosé di San Marzano

Un altro prodotto rosato di San Marzano è Tramari, un fermo nato con la vendemmia del 2015. Questo vino si presenta dal colore tenue, alla francese, lieve, che seduce non solo grazie alla delicata nuance ma anche per le gentilezze dell’uva Primitivo. Predominano i frutti rossi, e qui si fa sentire anche la ciliegia, anche se non tanto forte quanto quella del Primitivo declinato in rosso.

Dalla doppia personalità, ogni sorso di Tramari è leggero, fragrante e fresco. Vino sofisticato ma al tempo stesso casual, la sua etichetta è piena espressione di questo prodotto, elegante ma semplice e lineare, il bouquet, intrigante ma senza fronzoli e il gusto, di una certa complessità ma deciso.

Un buon calice di questi rosati si sposa alla perfezione non solo con la cucina di mare, ma anche per quella di terra. Grazie al sorso asciutto di questo nuovo stile di rosé, la leggera succulenza di queste pietanze si fa ben assorbire, rendendo ogni assaggio un piacevole momento da ripetere.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento