Ricetta: Lasagne con cime di rapa, scamorza e salsiccia
Primi piatti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Primi piatti pugliesi » Lasagne con cime di rapa, scamorza e salsiccia

Lasagne con cime di rapa, scamorza e salsiccia

Lasagne con cime di rapa, scamorza e salsiccia
Lasagne con cime di rapa, scamorza e salsiccia
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
medio
Calorie (per porz.)
948 calorie
Grassi (per porz.)
63 grammi
Preparazione
20 minuti
Cottura
80 minuti
Tempo totale
1 ora e 40 min
presentazione ricetta

Presentazione

Le cime di rapa sono un prodotto tipicamente pugliese così delizioso da essere riproposto in numerosi varianti. Una di questa vuole l’ortaggio in unione con la scamorza affumicata e la salsiccia che andranno a insaporire un’altra prelibatezza: le lasagne.

Questo primo avrà un sapore invitante, sorprendente e senz’altro originale. La preparazione di questa prelibatezza è abbastanza semplice da eseguire se la ricetta viene eseguita passo dopo passo.

ingredienti ricetta

Ingredienti per la ricetta

  • 250 g Lasagne all'uovo
  • 200 g Salsiccia
  • 1 Kg Cime di Rapa
  • 200 g Mozzarella
  • 100 g Scamorza Affumicata
  • 100 g Parmigiano
  • 500 ml Besciamella
  • 140 ml Latte intero
  • Peperoncino q.b.
  • Sale fino e grosso q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 2 spicchi d'aglio
preparazione ricetta

Preparazione Lasagne con cime di rapa, scamorza e salsiccia


Per preparare le lasagne bisognerà iniziare pulendo le cime di rapa eliminando tutte le foglie più rovinate o dure. Una volta completata l'operazione sarà necessario tagliare le foglie a pezzi, mentre le cime dovranno restare intere. Prima di sbollentarle in un'abbondante acqua salata per circa 5 minuti sarà necessario lavarle bene sotto l'acqua corrente che eliminerà eventuali residui di terriccio. Non appena passato il tempo consigliato toglierle subito dal fuoco e lasciarle in uno scolapasta per far perdere tutti i liquidi in eccesso accumulati. 

A questo punto si passerà alla preparazione della salsiccia, che, dopo essere stata ridotta a pezzettini andrà riscaldata con un filo d'olio in una padella antiaderente. La cottura non dovrà superare qualche minuto e la carne, non appena dorata, dovrà essere tolta dal fuoco e trasferita in un piatto da tenere da parte.

Nella stessa casseruola aggiungere due spicchi d'aglio leggermente schiacciati, un filo d'olio e un po' di peperoncino fresco, prestando attenzione al fatto che i due prodotti siano cucinati nell'olio. Non appena quest'ultimo si sarà insaporito, aggiungere le cime di rapa, che dovranno essere rimesse nel tegame per permettere loro di insaporirsi di nuovo. Aggiungere un bicchiere di latte per aromatizzare ancora di più il tutto. 

Per preparare le lasagne, invece, bisognerà ricoprire il fondo della teglia con un po' di besciamella sul quale mettere il primo strato. Ricoprire la pasta con la mozzarella sminuzzata, le cime di rapa, la scamorza affumicata e la salsiccia. Completare con pepe e parmigiano a piacere. Prima di ripetere l'operazione per altre tre strati, ricoprire la superficie con un po' di besciamella.

Il nostro piatto è ora pronto per essere cotto in un forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Prima di essere servito sulle tavole, lasciare intiepidire per 10-15 minuti.


Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento