puglia
Eventi provincia BAT

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia BAT » La Musica è pericolosa, parola di Nicola Piovani

La Musica è pericolosa, parola di Nicola Piovani

La musica è pericolosa, di Nicola Piovani
Evento
La musica è pericolosa, di Nicola Piovani
Località
Bisceglie (BT)
Data/periodo
27 gen 2017

“L’emozione forte che si ha frequentando la musica contiene una quota di gioiosa pericolosità: perché le cose belle contengono una dose di pericolo” così il maestro Nicola Piovani spiega quello che a prima vista può sembrare un concetto fuori dal coro.
 Come può la musica assumere un’accezione negativa, di pericolo?

In realtà per Piovani la musica è tutt’altro che una minaccia, ma ha più il sapore di salvezza e di godimento del Bello. Lo racconta nello spettacolo “La musica è pericolosa” in scena al Teatro Garibaldi di Bisceglie il prossimo 27 gennaio. Nel suo viaggio musicale vengono rappresentate le tappe del suo percorso formativo e professionale, veri percorsi frastagliati che lo hanno portato a lavorare al fianco di registi italiani e internazionali, per teatro, cinema, televisione, ma anche con cantanti come De Andrè, alternando l’esecuzione di brani inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione.

Tutto quello che dà emozione deve mettere in campo l’ipotesi di rischiare e sebbene Nicola Piovani non ne abbia bisogno, ricordiamo il suo Oscar per la colonna sonora de La Vita è bella di Roberto Benigni, il maestro “rischia” portando a teatro uno spettacolo nuovo in cui la musica la fa da padrona là dove la parola non sa e non può arrivare. Ad accompagnare lo spettatore ci saranno anche video di scena: immagini di film, di spettacoli e, soprattutto, immagini che artisti come Luzzati e Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani.

La bellezza è nemica della banalità

L’intera attività di Nicola Piovani di certo non è banale. Si divide con passione tra cinema e teatro. Scrive musica con i maggiori registi italiani: Bellocchio, Monicelli, Tornatore e Federico Fellini.
Attivo anche come autore di canzoni, negli anni Settanta compone a quattro mani con Fabrizio De André gli album Non al denaro, non all’amore né al cielo e Storia di un impiegato. Nel 1995 scrive tre canzoni per il tour teatrale di Roberto Benigni, tra cui la fortunata Quanto t’ho amato. Insieme all’attore Lello Arena, fondano la Compagnia della Luna, con l’intento di dare vita a un genere nuovo, un teatro dove musica e parola abbiano ampio spazio e interagiscano sul piano espressivo. Nel 2013 esce il suo primo disco di canzoni “Cantabile”, con le voci dei cantanti amici De Gregori, Servillo, Giorgia, Mannoia, Proietti, Benigni, Jovanotti, Noa, Morandi, e con la partecipazione dei Solisti della Scala; un album inconsueto apprezzato sia dalla critica che dal pubblico.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia