Eventi provincia Brindisi

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Brindisi » La Compagnia del Sole a Latiano con “Due ma non due”

La Compagnia del Sole a Latiano con “Due ma non due”

Due ma non due
Evento
Due ma non due
Località
Latiano (BR) (BR)
Data/periodo
4 mar 2017

È la novella  di Pirandello “O di uno o di nessuno” ad aver ispirato Marinella Anaclerio, regista ed autrice dell’adattamento di  “Due ma non due”, spettacolo che andrà in scena il 4 marzo al Teatro Olmi di Latiano a cura della Compagnia del Sole.

Nella trasposizione scenica, è Pirandello stesso che apre lo spettacolo e invita il pubblico a giudicare il suo modo di trattare i personaggi che ogni domenica si presentano nel suo studio, prendendo ad esempio il caso del giorno.

Sul palco la storia di due giovani che, per ragioni economiche, vivono in una camera ammobiliata e decidono di condividere anche la relazione con una giovane prostituta, frequentandola a turno. Tutto procede serenamente, finché la donna non resta incinta, senza saper dire di chi dei due sia il bambino.

Così, gli amici si lasciano travolgere dall’invidia e dalla gelosia, cominciando a nutrire odio l’uno per l’altro e lasciando la madre sola con se stessa, al punto che morirà dopo il parto.

Dalla commedia filosofica alla farsa dopo aver sfiorato la tragedia, questa pièce lascia gli spettatori col fiato sospeso grazie ai molteplici colpi di scena che all’improvviso sconvolgono gli eventi e i protagonisti coinvolti.

Ad interpretare i personaggi Antonella Carone, Simone Castano, Tony Marzolla e Dino Parrotta, bravi a far trasparire l’anima pirandelliana della commedia, dal trattamento dei dialoghi e delle situazioni, ai monologhi di riflessione.

Un sottile velo di umorismo, sentimento tanto caro a Pirandello, farà da sfondo alla serie di interrogativi riguardo il significato della paternità o il valore dell’amore e dell’amicizia, che pian piano verranno alla luce con i fatti narrati.

Fondamentale la figura della donna, che sulla scena rappresenta l’oppressione femminile, come emerge dal monologo finale in cui la donna rivendica il figlio per sé, escludendo i due amanti; monologo ripetuto due volte, la prima come preghiera e la seconda come urlo di rivolta nel bel mezzo della platea.

Latiano (BR)
Teatro Olmi
Via Giuseppe Verdi, 1
Sipario ore 21:00
ingresso a pagamento
Info. 0831721162

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia