Eventi provincia Foggia

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Foggia » 150 anni del Teatro Mercadante, in scena la Cavalleria Rusticana

150 anni del Teatro Mercadante, in scena la Cavalleria Rusticana

150° anniversario Teatro Mercadante
Evento
150° anniversario Teatro Mercadante
Località
Cerignola (FG) - c/o Teatro Mercadante
Data/periodo
7 gen 2018
Orario
ore 21:00
Ingresso
a pagamento

È sicuramente un anno memorabile, questo, per la città di Cerignola. Fervono, infatti, i preparativi per celebrare i 150 anni dell’inaugurazione del Teatro Mercadante, un vero e proprio simbolo della città, che, per l’occasione, domenica 7 gennaio ospiterà la rappresentazione della “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni con un omaggio musicale sinfonico e brindisi a P. Mascagni, S. Mercadante, G. Rossini, G. Verdi.

La Direzione d’Orchestra è affidata al M° Leonardo Quadrini, vede la partecipazione del Premio Oscar della Lirica, la soprano Dimitra Theodossiou, per la regia di Mara Monopoli e Marcello Colopi.Direzione Artistica, M° Dott.ssa Mara Monopoli, Direzione Organizzativa, M° Antonio Piacentino e Dott. Marcello Colopi.

LA STORIA

Risale al 5 novembre 1868 la celebre inaugurazione del Teatro Comunale di Cerignola quando, sotto la guida del Maestro concertatore Luigi Nigri e del direttore d’orchestra il cerignolese Prisciano Martucci, andò in scena la Vestale di Saverio Mercadante su libretto di Salvatore Cammarano.

La storia del Teatro affonda le radici nelle complesse dinamiche socio-politiche e culturali della città negli anni Venti dell’Ottocento, periodo in cui Cerignola si preparava anche ad essere uno di quei centri agricoli tra i più imponenti del Meridione, proprio per il notevole punto geografico su cui sorgeva, crocevia nodale di gruppi bracciantili, soprattutto dopo la costruzione della linea ferroviaria. È il 15 ottobre 1859 quando viene posta la prima pietra, mentre il 6 febbraio 1867 la Giunta delibera la dedicazione del teatro al maestro Francesco Saverio Mercadante.

Negli ultimi anni, il Teatro ha incoraggiato l’apertura di numerosi locali nella raffinata piazza antistante (all’inizio intitolata a Saverio Mercadante, poi a Giuseppe Mazzini e nel ventennio fascista a Italo Balbo), ed è tuttora la più eminente istituzione culturale della città, inserita nel circuito di una fruttuosa collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

I biglietti saranno in vendita presso il botteghino dalle ore 16.30 alle 19.00 del giorno precedente e di quello di ogni spettacolo.

posizione Mappa

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia