puglia
Eventi provincia Taranto

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Taranto » Il Tatà di Taranto ospita la musica di Mario Brunello

Il Tatà di Taranto ospita la musica di Mario Brunello

Mario Brunello in concerto
Evento
Mario Brunello in concerto
Località
Taranto (TA)
Data/periodo
3 mar 2017

Primo e unico artista italiano ad aver vinto il Concorso “Čajkovskij” di Mosca nel 1986, conosciuto in tutto il mondo non solo per le straordinarie doti di interprete, ma anche per i suoi progetti che coinvolgono forme d’arte e sapere diversi, dal teatro alla letteratura, dalla filosofia alla scienza.

Sarà Mario Brunello l’ospite atteso venerdì 3 marzo al Teatro Tatà di Taranto, per una serata-evento che rientra nella 73esima stagione concertistica degli “Amici della Musica Arcangelo Speranza”, società istituita nel 1922 per volontà di Elena Belleni Rochira con l’intento di adempiere alla sua vocazione di centro culturale attraverso serate d’arte, con i migliori artisti del nostro tempo.

Nato a Castelfranco Veneto, avrebbe voluto fare la guardia forestale, fino a quando un maestro di violoncello ha rapito il suo cuore. Da allora Brunello è un musicista internazionale, che si esibisce da anni col suo inseparabile “Maggini” del ‘600 nei maggiori teatri del mondo, diretto da mostri sacri del calibro di Riccardo Muti o Zubin Mehta, al punto che le sue incisioni delle suites per violoncello di Bach sono ormai considerate un “classico”.

Nella sua lunga carriera, oltre ad essere il fondatore e direttore dell’Orchestra d’archi italiana, vanta collaborazioni con Vinicio Capossela, Uri Caine e Gian Maria Testa, e spettacoli teatrali realizzati con Maddalena Crippa e Marco Paolini.

Uomo di passioni estreme, ricerca gli spazi silenziosi di quest’epoca assordante per riempirli della sua musica. E così, con il suo prezioso strumento, insegue il silenzio nei teatri del mondo intero, sulle vette alpine, in mezzo al deserto africano, tra i capannoni industriali, tanto da meritarsi l’appellativo di “musicista montanaro”.

In occasione del concerto al Tatà di Taranto, l’artista veneto eseguirà in apertura le trascrizioni per violoncello di due capolavori per violino solo di Bach, la Sonata n. 2 BWV 1003 e la Partita n. 3 BWV 1006, mentre nella seconda parte interpreterà le Suite per violoncello n. 3 BWV 1009 e n. 5 BWV 1011, parte di quel ciclo di composizioni che Brunello ha inciso per intero e sulle quali aleggia un alone di mistero dovuto alla mancanza del manoscritto.

Taranto
TaTà
via Grazia Deledda
ore 21:00
ingresso a pagamento
25 euro
Info. 0997303972

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia