Eventi provincia Brindisi

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Brindisi » Il mare d’inverno. Escursione nel Parco Naturale Dune Costiere

Il mare d’inverno. Escursione nel Parco Naturale Dune Costiere

Escursione nel Parco Naturale Dune Costiere
Evento
Escursione nel Parco Naturale Dune Costiere
Località
Ostuni (BR)
Data/periodo
28 gen 2017

Ad Ostuni il mare d’inverno è un concetto tutto da esplorare. Perché la Puglia non è solo estate, spiagge e ombrelloni. La Puglia offre spettacoli naturali 365 giorni l’anno. 
Il 28 gennaio appuntamento per l’escursione nel Parco Naturale Dune Costiere che si estende da Torre Canne a Torre San Leonardo, alla scoperta dei suoi paesaggi ed ecosistemi, dal mare alle zone umide.

Itinerario lungo le meraviglie del mare d’inverno

Punto di raccolta sarà la Torre costiera di San Leonardo, ricca di storia e di fascino, spostandosi poi verso nord lungo la spiaggia. A fare da guida e riferimento il faro littorio di Torre Canne che, inconfondibile, segna il confine settentrionale del Parco delle Dune Costiere.

D’inverno il mare offre colori e odori ai quali non siamo abituati, uno scenario surreale incline a improvvisi cambiamenti. Lo spettacolo di una distesa piatta sotto un cielo terso si contrappone a quella di onde spumose e un cielo dai grigi placidi. Da un lato il mare, dall’altro le dune sabbiose e la natura più profumata e colorata diventano protagonisti per magnifici scatti fotografici.
Ginepri secolari, lentischi e mirti, pungenti giunchi, gigli di mare e salsapariglia a volontà con le loro foglie a forma di cuore ma dai margini dentati e spinosi. 
Il percorso si spinge fino al Fiume Morelli, piccola zona umida originatasi per affioramento di un fiume carsico sotterraneo. Lungo 800 metri, è uno dei fiumi più lunghi del Salento.

Oltre alle bellezze naturali sarà possibile esplorare gli insediamenti dell’uomo, la peschiera, una vasca in muratura utilizzata per la raccolta delle acque, e gli antichi metodi di pesca al cefalo e all’anguilla che qui si praticavano. Percorrendo l’intero corso del fiume si arriverà in spiaggia dove sarà possibile conoscere le tracce lasciate dagli abitanti del mare: ossi di seppia, uova di squalo, poseidonia, alghe dalle forme bizzarre. E poi la sabbia nera e da dove si origina.

Le escursioni, i laboratori e le attività di educazione ambientale sono curate dalle cooperative che operano in collaborazione con il Parco. Questo appuntamento infatti rientra nelle attività condivise tra Parco Dune Costiere e la Cooperativa Serapia, azienda aderente alla Carta Europea del Turismo Sostenibile.

Ostuni (BR)
Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere
ore 09:30
ingresso 6 euro
Info. 3665999514

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia