Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Hoboken Italian Festival, la storia del New Jersey passa da Molfetta

Hoboken Italian Festival, la storia del New Jersey passa da Molfetta

“L'Hoboken Italian Festival è stato creato dai migranti molfettesi giunti negli Stati Uniti verso il 1920.”
Hoboken Italian Festival, la storia del New Jersey passa da Molfetta

Pensare che vi sia un legame particolarmente stretto tra la città di Molfetta e Hoboken, in America, nel New Jersey, non è certamente quanto di più immediato si possa credere. Sono le profonde basi religiose di entrambi i territori a creare un ponte unico, accomunati dalla festività dedicata alla Madonna dei Martiri, Santa Patrona della città nord barese, qui giunta con il nome di Hoboken Italian Festival.

Dal 1927 a oggi

Affacciata sul fiume Hudson e con una vista da prima fila verso New York, Hoboken è abitata da un grandissimo numero di emigrati provenienti da Molfetta, con discendenti ormai di terza generazione. Grazie a queste radici comuni è nato l’Hoboken Italian Festival, celebrazione dedicata alla Madonna dei Martiri che ogni anno ha luogo durante le prime giornate di settembre lungo il Frank Sinatra Park, dinanzi al lungomare cittadino, appuntamento fisso sin dal 1927. Per la Santa Patrona, questa è la seconda celebrazione al mondo in termini di partecipanti e pubblico dopo quella pugliese.

Hoboken Italian Festival tra fede e nostalgia

Gli abitanti di Molfetta giunsero in gran numero in America durante gli anni ’20 del Ventesimo secolo, portando con sé il desiderio di celebrare la Madonna dei Martiri con una festa tale da essere rinnovata per oltre un secolo. Della durata di quattro giorni, il tutto termina con la processione di un simulacro dell’originale statua sita a Molfetta il quale percorre le vie principali di Hoboken, esattamente dopo le celebrazioni religiose. L’Hoboken Italian Festival prosegue con l’imbarcazione della riproduzione su un’imbarcazione che dal 2011 segue il fiume Hudson fino a giungere a Ground Zero, location dove erano site un tempo le Torri Gemelle. Il rituale è molto simile all’originale proveniente dalla città di Molfetta, dove la Santa Patrona si sposta sulle barche lungo il mare locale.

La festa

Luminarie e fuochi d’artificio colorano le notti della città statunitense, mentre lungo le strade sono presenti concerti, dj set, performance live di vari artisti, con processione in partenza dalla St. Francis Church di Jefferson Street che percorrerà Hoboken fino al suo lungomare e ritorno. Non mancheranno cibo e bevande dalla forte connotazione italiana, che creeranno in America l’impressione di non essersi minimamente allontanati dalle tipiche feste patronali pugliesi. Un vero ponte sugli oceani creato dalla Madonna dei Martiri, che conduce Molfetta e il New Jersey sempre più vicini, in una vera e propria fratellanza dettata dalle stesse origini.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia