News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Helen Mirren esalta la Puglia in quattro spot girati per la difesa dell’ambiente

Helen Mirren esalta la Puglia in quattro spot girati per la difesa dell’ambiente

“La presenza di Helen Mirren è accompagnata dalla voce del tricasino Guido Ruberto.”
Helen Mirren esalta la Puglia in quattro spot girati per la difesa dell’ambiente

La Puglia è una regione meravigliosa che necessita costante valorizzazione. Proprio per questo motivo la Banca Popolare Pugliese ha deciso di registrare dei piccoli spot promozionali che hanno visto la recitazione dell’attrice premio Oscar Helen Mirren.

L’attenta regia di Edoardo Winspeare ha deciso di puntare l’attenzione, durante i quattro spot girati, sia sulla bellezza dei territori di cui la Puglia è ampiamente fornita ma anche sull’abuso degli stessi da parte dei cittadini che la vivono quotidianamente. Oltre a Helen Mirren ha partecipato agli stessi la voce del tricasino Guido Ruberto: entrambi, innamorati dei luoghi di Puglia, hanno offerto il proprio contributo senza alcun compenso economico.

I 4 spot-documentari di Helen Mirren

I quattro spot-documentari, che saranno trasmessi, oltre che in Puglia, anche nelle vicine Basilicata, Campania, Abruzzo e Molise, hanno una durata che varia dai 30 ai 60 secondi. Il loro comune denominatore resta solamente uno: puntare alla tutela del territorio e alla sensibilizzazione contro l’abbandono dei rifiuti.

Il primo spot inizia con l’apprezzamento da parte di Helen Mirren del territorio circostante. Incontrando due uomini del posto, il premio Oscar sottolinea loro la bellezza dei luoghi con un semplice “Vivete un Paradiso”. I due annuiscono e, non appena la donna si allontana, continuano con il loro deturpamento del territorio attraverso l’abbandono del frigo nei pressi della costa.

In un altro, invece, la quotidiana routine di una famiglia viene improvvisamente interrotta da un uomo che riversa in casa loro i propri rifiuti e che, dopo aver compiuto il gesto va via. La presenza di Helen Mirren a fine video con la sua perentoria frase “La Puglia è la nostra bellissima casa. Abbiamone cura” permette di comprendere il paragone che è stato compiuto. Abbandonare i rifiuti nei campi pugliesi è paragonabile al gesto compiuto dall’uomo nello spot: qualcosa di sbagliato e di dannoso per tutto l’ambiente circostante.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia