Foggia: Gué Pequeno
Eventi provincia Foggia

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Foggia » Guè Pequeno, live set al Domus Disco Dinner di Foggia

Guè Pequeno, live set al Domus Disco Dinner di Foggia

Gué Pequeno
Evento
Gué Pequeno
Località
Foggia (FG) - Domus Disco Dinner
Data/periodo
22 dic 2018
Orario
ore 22:30
Ingresso
a pagamento

La leggenda del rap italiano Guè Pequeno approda al Domus Disco Dinner di Foggia per l’evento più atteso dell’anno. Sabato 22 dicembre, l’idolo dei teenager farà scatenare il pubblico foggiano fino a tarda notte, al ritmo dei pezzi  che hanno consacrato il suo successo, da Il ragazzo d’oro a Milionario, fino ai più recenti Borsello feat. Sfera Ebbasta & Drefgold e Bling Bling.

Ex membro dello storico gruppo hip hop dei Club Dogo, l’artista milanese è alle prese con la promozione del suo ultimo album dal titolo “Sinatra” che lo vedrà impegnato in un tour lungo tutto lo Stivale a partire da marzo 2019.

Un anno d’oro

Con questo quinto album, Guè Pequeno ha firmato il suo ennesimo successo: Sinatra è stato certificato Disco d’Oro. Pubblicato lo scorso settembre per la BHMG, etichetta appartenuta a Sfera Ebbasta e Charlie Charles, il disco ripercorre l’intera esperienza musicale e le influenze che hanno, inevitabilmente, plasmatola sua forma artistica.

Eccellenza del rap italiano

Classe 1980, Gué Pequeno, Cosimo Fini all’anagrafe, è considerato un punto di riferimento assoluto nel suo genere. Insieme a Jake La Furia e al produttore Don Joe, fonda i Club Dogo con i quali raggiunge la popolarità. Il suo primo album da solista, Il ragazzo d’oro, esce nel 201, seguito da Bravo ragazzo nel 2013 che conquista il Disco di Platino. Un successo confermato dal terzo lavoro, Vero, pubblicato per l’iconica etichetta discografica Def Jam Recordings. È il 2016 quando avvia la sua collaborazione con Marracash,con cui incide Santeria, e si aggiudica il Disco di Platino. Gentleman,nel 2017, conquista perfino il doppio Platino, rivelandosi uno dei dischi rap dell’anno con quattro settimane in vetta alla classifica. Nello stesso anno, si conferma l’artista italiano più ascoltato su Spotify.

video Video

posizione Mappa

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia