Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Grotta Verde, un tuffo nelle acque cristalline del Salento

Grotta Verde, un tuffo nelle acque cristalline del Salento

“La Grotta Verde di Marina di Andrano è uno dei posti più apprezzati in tutto il Salento.”
Grotta Verde, un tuffo nelle acque cristalline del Salento

Il Salento offre sempre paesaggi da sogno. Ogni anno migliaia di turisti affollano le coste salentine nei periodi estivi, rendendole una meta molto gettonata della nostra regione, e altrettanti curiosi visitano questo luogo meraviglioso d’inverno.

Le località più famose sono sicuramente Lecce, Otranto, Gallipoli, Santa Maria di Leuca, Porto Cesareo e l’intera costa salentina che, oltre a vantare un elevatissimo numero di spiagge dorate e rocciose, sono anche dense di una storia tutta da conoscere.

Tra i più suggestivi luoghi del Salento, la Grotta Verde rappresenta una punta di diamante nella natura incontaminata di questi posti. Situata tra Otranto e Santa Maria di Leuca, Marina di Andrano conta una costa lunga a tratti sabbiosa e a tratti rocciosa. Questa meraviglia è ammirata particolarmente per le sue caratteristiche naturalistiche: una vera e propria gemma incontaminata in territorio pugliese. La Grotta Verde è il fiore all’occhiello del territorio, grazie alla costa ricca di vegetazione, che scende fino ad arrivare a pochi metri dalle acque cristalline.

Grotta Verde, il fiore all’occhiello del Salento

La visuale molto suggestiva della grotta è caratterizzata da un profilo roccioso, dalla presenza di stalattiti e da numerosi scogli situati quasi a livello del mare che assicurano uno spettacolo naturale meraviglioso. Le acque presentano un colore verde e cobalto grazie ai giochi di luce creati dal riflesso del sole sulle pareti rocciose della cavità naturale.

La grotta, facilmente raggiungibile a nuoto è visitabile da chiunque, purché muniti di maschera e pinne per un pieno e completo godimento di questo piccolo paradiso marino. Non a caso, da diversi anni l’Europa premia la costa con l’ambito riconoscimento della Bandiera Blu.

La Grotta Verde, inoltre, offre al suo esterno l’ulteriore spettacolo del “geyser”, che consiste in getti d’acqua sparati in verticale all’esterno del luogo. Questo fenomeno avviene solamente in presenza di mareggiatele cui onde penetrano nella grotta nella giusta direzione.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia