News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Grotta della Poesia, interventi per la messa in sicurezza del sito

Grotta della Poesia, interventi per la messa in sicurezza del sito

“I lavori di messa in sicurezza termineranno entro Ferragosto.”
Grotta della Poesia, interventi per la messa in sicurezza del sito

Uno dei paesaggi più apprezzati di tutta la Puglia e del Salento, Roca Vecchia, vedrà svolgere sul suo territorio degli interventi, come stabilito dal Comune e dalla Soprintendenza, atti a migliorare la fruibilità del sito, tra i quali figura anche Grotta della Poesia.

Come annunciato dal sindaco di Melendugno, Marco Potì, i luoghi del territorio verranno tutelati e valorizzati secondo i giusti strumenti.

Grotta della Poesia, quindi, diventerà un progetto di fruizione dell’Area Archeologica e realizzata con la Soprintendenza di Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Brindisi, Lecce e Taranto diretta da Maria Piccarreta.

I lavori che interesseranno Grotta della Poesia e la località Roca vecchia, dunque, prevedono che l’area venga delimitata da un muretto a secco alto 70 cm e da una ringhiera di ferro della stessa altezza posizionata al di sopra. I materiali che verranno utilizzati, tuttavia, saranno in totale armonia con il resto: quest’aria resterà cancellata per consentire che i controlli e i lavori di manutenzione avvengano nel migliore dei modi.

Il sindaco Potì ha inoltre dichiarato come questo intervento fosse diventato pura necessità: delimitare un’area di pregio come quella di Grotta della Poesia per tutelarla e per assicurare la sicurezza delle persone che la frequentano è d’obbligo.

Importanza di Roca Vecchia

Roca Vecchia, dopotutto, insieme alla sua area archeologica, è di un valore immenso: le sue testimonianze storico-religiose risalgono al Neolitico e sono presenti migliaia di testimonianze epigrafiche sulle pareti della grotta relative all’epoca messapica e all’aria degli insediamenti, che da sempre hanno reso Roca Vecchia un fiorente centro culturale e commerciale, persistito anche durante il Medioevo.

Quanto dureranno i lavori

I lavori, iniziati lunedì 15 luglio, dovrebbero terminare entro un mese. Per l’intervento sono stati utilizzati i proventi del parcheggio temporaneo dell’area e delle tasse di soggiorno: sono stati quindi utilizzati solamente i fondi delle casse comunali.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia