Foggia: Giosetta Fioroni - Mostra personale
Eventi provincia Foggia

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Foggia » Giosetta Fioroni, la Pop Art italiana in mostra alla Galleria d’arte di Foggia

Giosetta Fioroni, la Pop Art italiana in mostra alla Galleria d’arte di Foggia

Giosetta Fioroni - Mostra personale
Evento
Giosetta Fioroni - Mostra personale
Località
Foggia (FG) - Contemporanea Galleria d'Arte
Data/periodo
dal 9 feb al 3 mar 2019
Orario
dalle 10:30 alle 13:00 / dalle 17:30 alle 20:30
Ingresso
gratuito

La Contemporanea Galleria d’Arte di Foggia apre le sue porte ai capolavori dell’ultima esponente della scuola di Piazza del Popolo a Roma, nonché tra i principali interpreti della Pop Art italiana: Giosetta Fioroni.

Dal 9 febbraio al 3 marzo 2019 sarà possibile ammirare circa venti opere, tra oli su tela e tecniche miste su carta, risalenti ai primi anni ’70 fino alle più recenti. La mostra, a cura di Giuseppe Benvenuto, vedrà in esposizione: Cappello 10 (1970), La nuvola scura (2008), La bella e la bestia (2014), Piccolo teatrino (2013), due pastelli pubblicati nel calendario As time gira by del 2008 Edizioni d’arte Lucaniaeventi e altre opere di notevole spessore.

Chi è Giosetta Fioroni

Romana purosangue, Giosetta è figlia d’arte – il padre Mario è scultore e la madre Francesca dipinge ed è valente marionettista – e coltiva sin da subito la sua passione per la pittura, arrivando ad esporre nel 1956 alla Biennale di Venezia. Negli anni Sessanta dà vita ad una serie di tele e di carte dette gli Argenti: ideogrammi di volti, figure e paesaggi realizzati con smalti e vernice industriale alluminio.

Dopo un breve periodo di vita parigina, torna a Roma dove, come unica donna, entra a far parte di un movimento, poi definito Scuola di Piazza del Popolo, insieme a Franco Angeli, Mario Schifano, Tano Festa, Francesco Lo Savio, Fabio Mauri, Giuseppe Uncini. Giosetta vive gli anni Settanta in campagna, nel trevigiano, insieme allo scrittore Goffredo Parise, e riversa il suo interesse sulle leggende degli spiriti di campagna, storie visionarie da cui nascono diverse opere dedicate al mondo della Fiaba e alla riscoperta dell’infanzia. Risalgono agli anni Ottanta le collaborazioni con scrittori e poeti, mentre nel 1990 l’Istituto Nazionale per la Grafica di Roma allestisce un’antologica con i suoi lavori su carta.

Mondi, popoli e civiltà attraversano le opere di Giosetta che, contrariamente ad Andy Warhol, mette a confronto la società dei costumi e la fiaba: ciò che per Warhol è il vero, per Giosetta è semplicemente uno spettacolo con cui stringere un legame affettuoso.

La locandina di "Giosetta Fioroni - Mostra personale"
posizione

Mappa

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia