News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Giornata della memoria, a Foggia hanno sfilato in migliaia

Giornata della memoria, a Foggia hanno sfilato in migliaia

Giornata della memoria, a Foggia hanno sfilato in migliaia

La ventitreesima edizione della Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie ha sfilato per le vie della città di Foggia con la presenza di migliaia di persone desiderose di un’Italia nuova, libera dal giogo della criminalità organizzata.

La manifestazione si è svolta in contemporanea tra Foggia, resto della nazione, Europa e America Latina, con la città pugliese prescelta come piazza principale. Ad aprire il corteggio uno striscione, “’Liberi Tutti, Diritti e saperi contro mafie e disuguaglianze”, seguito dalla presenza di tutti gli studenti delle scuole di Foggia battendo bandiera della Pace. Presenti alla manifestazione centinaia di figure di spicco tra cui il presidente del Senato Pietro Grasso; il reggente del Pd Maurizio Martina; il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano; il vicepresidente del Consiglio regionale Giandiego Gatta; il sindaco di Bari e presidente Anci Antonio Decaro; la presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi; il fondatore di Libera don Luigi Ciotti, centinaia di parenti a celebrare la memoria delle vittime di mafia.

Il presidente Sergio Mattarella ha sottolineato l’importanza dell’atto della memoria e della rievocazione dei nomi delle vittime delle mafie come atto d’impegno e monito per tutti. Il Capo dello Stato ha evidenziato come il ricordo sia la base di un corretto allargamento della coscienza civile, garantendo una partecipazione attiva dei cittadini, un impegno convergente delle formazioni sociali, un radicamento della cultura della legalità. La memoria quindi come insegnamento morale contro la criminalità organizzata.

In migliaia hanno sfilato per le vie di Foggia per la memoria delle vittime di mafie nonostante la pioggia, il tutto sotto la guida dell’organizzazione “Libera”, fondata da don Ciotti per gettare le basi di una società libera dalla criminalità organizzata. Costituita da una serie di associazioni, cooperative sociali, movimenti e gruppi, scuole, sindacati, diocesi e parrocchie, gruppi scout, tutti coinvolti in un impegno continuo non solo contro le mafie, ma anche per la giustizia sociale, per la ricerca di verità, per la tutela dei diritti garantiti dalla Costituzione.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia