Orsara di Puglia: Fucacoste e Cocce Priatorje
Eventi provincia Foggia

Home » Eventi Puglia » Eventi provincia Foggia » Fucacoste e Cocce Priatorje, il contro-Halloween ad Orsara di Puglia

Fucacoste e Cocce Priatorje, il contro-Halloween ad Orsara di Puglia

Fucacoste e Cocce Priatorje
Evento
Fucacoste e Cocce Priatorje
Località
Orsara di Puglia (FG) - Centro storico
Data/periodo
dal 30 Ott al 1 Nov 2021
Ingresso
gratuito

Le piazze e le stradine di pietra dell’incantevole borgo di Orsara di Puglia tornano ad illuminarsi nell’attesissima festa del «Fucacoste e Cocce Priatorje», la notte più lunga e splendente dell’anno dedicata al ricordo dei defunti.

Tra l’1 e il 2 novembre, questa ridente cittadina in provincia di Foggia si colora di un rosso acceso, perché in ogni via, piazza e slargo c’è un covone che arde, scintille che ascendono al cielo (le cosiddette fucacoste), mentre centinaia di zucche intagliate in modo da raffigurare sembianze umane e illuminate internamente decorano il paese, ricordando le “teste del Purgatorio” (cocce priatorje).

Questa vincente combinazione, unita alla tradizione di allestire tavolate imbandite all’esterno delle abitazioni, rende questa festa una delle ricorrenze più suggestive e caratteristiche di tutta Italia.

Niente a che fare con Halloween: i Fucacoste non sono altro che un momento di condivisione risalente ai primi anni del 1200, un vero e proprio rito che riunisce ogni anno migliaia di visitatori incuriositi e pronti a far festa.

Il programma 2021

Rispetto all’era pre-Covid quest’anno il programma sarà un po’ più limitato: non sarà possibile organizzare i tipici stand enogastronomici, spettacoli itineranti e iniziative simili che creerebbero assembramenti.

La tradizione, tuttavia, sarà rivissuta grazie ad alcune iniziative con prenotazione obbligatoria e numero limitato di partecipanti per le giornate di sabato 30, domenica 31 e lunedì 1.

Per un numero limitato di famiglie e di bambini, con l’obbligo di prenotazione e di esibire il green pass, sarà possibile partecipare ai laboratori sull’intaglio delle zucche antropomorfe che si svolgeranno il 30 e il 31 ottobre, ma non il primo novembre. Sabato 30 si terrà il laboratorio con la cooperativa sociale Ortovolante nel vivaio del Bosco Acquara, dove è stato coltivato un campo di zucche: nell’orto, i bambini potranno raccogliere e intagliare le zucche sul posto, all’aperto. Altri laboratori si svolgeranno nella moderna e ampia struttura del Centro Polivalente degli Anziani. Sarà un modo anche per inaugurare l’apertura del Centro e mettere in connessione l’esperienza di nonne e nonni che, durante le attività dei bambini, spiegheranno ai più piccoli i significati della tradizione dei Fucacoste.

Nell’ambito delle iniziative riservate ai bambini, si terrà un laboratorio specifico tenuto dall’Avis Orsara, in collaborazione con gli anziani del Centro che racconteranno suggestioni e significati del primo novembre orsarese. Molto particolare, poi, il laboratorio dedicato alla “zucca non euclidea” a cura del docente e divulgatore online Rocco Dedda, tutto incentrato sul divertente connubio tra matematica, geometria e intaglio delle zucche. I laboratori saranno sempre aperti, avranno la durata di un’ora, e vi potranno partecipare 30 bambini per volta.

La locandina di "Fucacoste e Cocce Priatorje"
video

Video

posizione

Mappa

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento