Eventi provincia Foggia

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Foggia » Fucacoste e cocce priatorjie, la notte dei fuochi a Orsara di Puglia

Fucacoste e cocce priatorjie, la notte dei fuochi a Orsara di Puglia

Fucacoste e cocce priatorjie
Evento
Fucacoste e cocce priatorjie
Località
Orsara di Puglia (FG) - Centro storico
Data/periodo
1 nov 2018
Orario
ore 10:00
Ingresso
gratuito

Solo una manciata di giorni separano Orsara di Puglia dal tradizionale evento dei “Fucacoste e cocce priatorjie” (Falò e teste del purgatorio), che ogni anno torna puntuale nella giornata del 1° novembre.

Migliaia di persone sono attese nella cittadina garganica già dal mattino, quando prenderanno il via le visite guidate per il paese, il Laboratorio di intaglio delle zucche e una serie di attività, a partire dalle ore 10, che animeranno gli angoli più suggestivi del centro storico orsarese, addobbati da centinaia di lanterne arancioni di ogni forma. Ad arricchire la giornata, sono previsti spettacoli itineranti di giocoleria, mangiafuoco e trampolieri che annunceranno l’accensione di tutti i falò. In serata, dalle ore 20, i visitatori potranno sperimentare le bontà culinarie tipiche della zona.

Una tradizione sempre accesa

Tra l’1 e il 2 novembre, da circa dieci anni, Orsara di Puglia vive la sua notte dei fuochi.
Passeggiando tra i vicoli e le piazze del paese, ci si imbatte in un covone che arde, mentre zucche-lanterne, intagliate ad hoc per l’occasione, illuminano il cammino delle anime del purgatorio che si aggirano tra la folla per purificarsi attraverso il fuoco dei fucacoste e trovare la via del Paradiso. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, questa tradizione non è legata in alcun modo alla festività britannica di Halloween, non solo perché si svolge il 1° novembre, anziché il 31 ottobre, ma soprattutto per lo spirito che la contraddistingue. L’evento, infatti, è ancorato al culto e ricordo dei defunti e rappresenta un momento di comunione in cui il mondo dei vivi si intreccia a quello di quanti vivono nella nostra memoria.

L’attesa

Nei giorni precedenti alla festa del 1° novembre, in città comincia a respirarsi un’atmosfera frenetica. Tutte le famiglie sono coinvolte nell’organizzazione e preparazione delle “cocce priatorije”, nella raccolta della legna e delle zucche, senza dimenticare vino, carne, pane, patate e dolci tipici, accuratamente preparati per allestire i banchetti gastronomici.

Per vivere nel migliore dei modi l’intero svolgimento della festa, l’Amministrazione Comunale invita i visitatori a raggiungere Orsara già dalle prime ore del mattino o entro il primo pomeriggio, in modo da garantire un più agevole flusso di persone.

La locandina di "Fucacoste e cocce priatorjie"

posizione Mappa

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia