Trani: L'estate dell'incanto - Francesco Carofiglio
Eventi provincia BAT

Home » Eventi Puglia » Eventi provincia BAT » Francesco Carofiglio presenta a Trani il suo ultimo romanzo

Francesco Carofiglio presenta a Trani il suo ultimo romanzo

L'estate dell'incanto - Francesco Carofiglio
Evento
L'estate dell'incanto - Francesco Carofiglio
Località
Trani (BT) - Mondadori Bookstore
Data/periodo
2 Nov 2019
Orario
ore 18:30
Ingresso
gratuito

Il tramonto dell’infanzia in un’estate serena, mentre sullo sfondo la Seconda Guerra Mondiale bussa alle porte. Protagonista del racconto è Miranda, oggi novantenne, ma nel 1939 bambina di dieci anni.

Un altro tiro a segno per lo scrittore, architetto e regista barese Francesco Carofiglio che, lo scorso settembre, ha pubblicato il suo nuovo romanzo “L’estate dell’incanto”.

Sabato 2 novembre, l’autore leggerà alcune pagine del suo libro alla Mondadori Bookstore di Trani, incontrando il pubblico in un dialogo con Giuseppe Pirro.

L’estate dell’incanto

La bella stagione fa da spartiacque nella vita di Miranda, protagonista del romanzo ambientato nella Firenze del 1939. Figlia di una coppia benestante, trascorre l’estate con la madre nella villa in collina del nonno paterno, mentre il padre, professore universitario, è costretto a partire lontano per un lungo viaggio di lavoro. La ragazzina passa le sue giornate facendo passeggiate con la madre, esplorando i boschi circostanti, fino a quando conosce Lapo, poco più grande di lei, figlio dei fattori che lavorano la proprietà del nonno, con cui compie scorribande, non sempre approvate dalla famiglia. 

Dall’alto dei suoi novant’anni, Miranda ripercorre quei giorni, portando con sé il lettore in quell’ultima estate di innocenza.

Carofiglio affronta il tema del catartico momento di passaggio tra infanzia e adolescenza, già presente nel suo precedente romanzo L’estate del cane nero (2011), immedesimandosi questa volta nella sensibilità di una bambina. Mentre Miranda del 1939 ha continui sbalzi d’umore che passano rapidamente dalla gioia alla tristezza, dalla paura alla curiosità, la Miranda di oggi è una donna che non ha più nulla da sperimentare, limitandosi a sopravvivere giorno per giorno. L’unica emozione che è in grado di provare è la nostalgia per quell’estate dell’incanto in cui ha dovuto fare i conti con il più grande cambiamento della sua vita.

video

Video

posizione

Mappa

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento