Grottaglie: Festa di San Ciro - Alla focra
Eventi provincia Taranto

Home » Eventi Puglia » Eventi provincia Taranto » Alla Focra, si riaccende il grande falò per la festa di San Ciro a Grottaglie

Alla Focra, si riaccende il grande falò per la festa di San Ciro a Grottaglie

Festa di San Ciro - Alla focra
Evento
Festa di San Ciro - Alla focra
Località
Grottaglie (TA) - Zona 167
Data/periodo
30-31 Gen 2020
Ingresso
gratuito

A riscaldare l’inverno di Grottaglie, arrivano i festeggiamenti in onore di San Ciro, patrono della città, che culmineranno giovedì 31 gennaio. Come da tradizione, le manifestazioni religiose inizieranno con la traslazione della statua dai Paolotti alla chiesa madre, la domenica precedente il primo giorno della novena

La Focra

La vigilia della festa è caratterizzata dall’accensione della Focra: un grande falò formato da una catasta di legno alto circa 10 metri, sistemato in modo da formare un grande cono alla cui sommità viene posta una croce con l’immagine del santo. Alle ore 20, al termine della Celebrazione Eucaristica presieduta dall’Arcivescovo di Taranto, Mons. Filippo Santoro, si darà fuoco al falò nella zona 167 bis, ricordando così il martirio del santo che prima di essere decapitato subì torture col fuoco. Quest’anno i festeggiamenti “Alla Focra” saranno in grande stile, con diverse iniziative, concerti e gastronomia. In particolare, le due serate del 30 e 31 gennaio saranno animate, rispettivamente, dalla compagnia dell’orchestra di Giancarlo Paglialunga e di Nitrophoska

La festa di San Ciro

Giovedì 31 gennaio, giorno della festa, si terranno messe ogni ora, a partire dall’alba fino alle 13, per consentire mezz’ora dopo l’uscita della processione, che attraverserà la città per circa sei ore.

La statua del santo, posta su artistica base lignea dorata, è portata a spalle da quattro uomini. Centinaia sono i devoti che scelgono di porsi in cammino scalzi, per far fede ad una promessa rivolta a San Ciro o semplicemente per ringraziarlo.

video

Video

posizione

Mappa

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento