puglia
Rosticceria pugliese

Home » Puglia Ricette » Rosticceria pugliese » Focaccia con patate e rosmarino: una chicca della rosticceria pugliese

Focaccia con patate e rosmarino: una chicca della rosticceria pugliese

Focaccia con patate e rosmarino
Focaccia con patate e rosmarino
Porzioni
8 persone
Difficoltà
media
Costo
basso
Calorie (per porz.)
484 calorie
Grassi (per porz.)
67 grammi
Preparazione
1 ora e 20 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
1 ora e 45 minuti

In Puglia ogni città che si rispetti ha la sua tradizionale ricetta della focaccia, anche se quella più amata in assoluto è di certo la focaccia barese. Le varianti della classica ricetta sono però del tutto sfiziose e innovative. Sempre adoperando ingredienti tipici pugliesi è possibile ottenere uno sfizioso insieme, per gusti autentici. La ricetta che vi proponiamo in questa ricetta è quella della focaccia con patate e rosmarino. Un insieme da accompagnare a tavola con uno sfizioso secondo piatto o un contorno, ideale in ogni stagione dell’anno, o da sbocconcellare per saziare la fame tra un pasto e l’altro nelle pause mattutine e pomeridiane. La focaccia è uno dei prodotti di rosticceria più amati della tradizione culinaria pugliese, ormai copiata ed esportata in tutto il mondo, se gustata direttamente in regione ha di sicuro un inconfondibile sapore.

Ingredienti per focaccia con patate e rosmarino

  • 800 g di farina 0
  • 250 g di patate lesse
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1 uovo
  • 1 rametto di rosmarino
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale fino e grosso q. b.
  • pepe q. b.

Preparazione per focaccia con patate e rosmarino

Sciogliete il cubetto di lievito aiutandovi con una tazza di acqua tiepida e separatamente formate una fontana con la farina su un tavoliere. Aggiungete a questo insieme metà porzione di patate lesse, il lievito ed un cucchiaino di sale. Mescolate tutti gli ingredienti andando ad aggiungere dell’acqua fino a quando non ottenete un impasto morbido. Lasciate l’impasto in una ciotola a riposare e lievitare per un’ora.
Separatamente andate ad affettare l’altra metà di porzione di patate e mescolate con un filo d’olio, aggiungetevi l’uovo, il rosmarino ed un pizzico di sale e pepe.

Accendete il forno lasciandolo riscaldare a 150 C°. Stendete la pasta aiutandovi con un matterello ottenendo un disco nel quale andrete a versare il composto di patate. Cospargete la superficie con sale grosso e un filo d’olio. Cuocete il tutto in forno per 25 minuti circa, servite a temperatura tiepida.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia