Eventi provincia Taranto

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Taranto » Fiera di San Martino, festa patronale di Martina Franca

Fiera di San Martino, festa patronale di Martina Franca

Fiera di San Martino, festa patronale
Evento
Fiera di San Martino, festa patronale
Località
Martina Franca (TA)
Data/periodo
11 nov 2016

Fiera di San Martino, il folklore di Puglia a Martina Franca

L’11 novembre è la Festa di San Martino: in Puglia questo Santo è molto importante poiché legato alle tradizioni popolari di questo particolare periodo dell’anno: l’11 novembre infatti coincide con la fine dell’annata agraria di cui si festeggiano i frutti, soprattutto l’uva da cui si produce il Vino Novello, protagonista di questa festa.

A Martina Franca, splendida cittadina della Valle d’Itria in provincia di Taranto, San Martino è una delle feste più importanti anche perché il Santo Patrono della città è proprio San Martino di Tours.

Nel dialetto locale la festività è chiamata “Sammartène de le semmìnte”, poiché durante la messa solenne nella Basilica sono esposte, insieme alle statue argentee dei Patroni Martino e Comasia, le sementi di grano benedetto.

Il Programma della Fiera di San Martino a Martina Franca

L’11 novembre dalle 8:00 alle 24:00 in tutta la città di Martina Franca si tiene la tradizionale Fiera di San Martino:

  • le macellerie preparano il brodo di carne, la porchetta e il capocollo, prodotto tipico del luogo;
  • In zona Ortolini invece vi è la classica fiera degli animali, dove poter ammirare e comprare cavalli e asini murgesi, animali da cortile e le “uarnamentére” (commercianti di finimenti per cavalli) che espongono fruste, “scruiàlere” (frustini in nerbo di bue), campanelli e selle;
  • Contemporaneamente in Piazza XX Settembre e Corso Italia è allestita l’esposizione dei mastri cappottari, a cura delle industrie di confezioni martinesi;
  • In Corso Messapia, Viale Carella e Piazza Filippo d’Angiò vi sono le bancarelle di casalinghi e alimentari (dai capperi salati al miele calabrese, dalla salsiccia piccante ai caciocavalli podolici;
  • Non mancano i venditori di attrezzi agricoli (reti per le olive, scale e panieri fatti a mano, sgabelli…) e personaggi “da fiera” come gli zingari che suonano la fisarmonica, i madonnari e i venditori ambulanti di calze e altri ammennicoli.

Ingresso libero.

Infoline: 0804805702 (Ufficio I.A.T.)

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia