News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Fiera dei Fischietti, tutto pronto per la festa di Rutigliano

Fiera dei Fischietti, tutto pronto per la festa di Rutigliano

“La Fiera dei Fischietti è anche una competizione artistica che accoglie artisti provenienti da tutta Italia.”
Fiera dei Fischietti, tutto pronto per la festa di Rutigliano

La nuova edizione della Fiera dei Fischietti in terracotta della città in provincia di Bari, Rutigliano, parte oggi.

Come ogni anno, la seconda metà del primo mese dell’anno è dedicata a questa ricorrenza che attira turisti da ogni parte della Puglia: il Gallo, forma principalmente riprodotta dai maestri artigiani locali, si colora di diverse tonalità, che cambiano da autore ad autore. Oltre agli animali, nella Fiera dei Fischietti in terracotta sono riprodotti anche noti personaggi della politica, dello sport e di tutto lo spettacolo.

Questa usanza viene celebrata di pari passo con la festa di S. Antonio Abate, prevista ogni anno nella giornata del 17 gennaio. I fischietti in terracotta sono un oggetto semplice ma che grazie alle sapienti mani degli artigiani rutiglianesi sono diventati espressione artistica locale. La leggenda sul primo realizzato narra che sia stato creato da un pastore che non sapendo fischiare con le dita riuscì a modellare un oggetto che emettesse un suono simile.

In occasione dell’inizio del Carnevale, le figure rappresentate con i fischietti sono schernite dalle personalità più in vista della città, oltre che ai personaggi di fama regionale, nazionale e mondiale. E così ad essere rappresentati ci sono il Presidente degli USA Donald Trump, i ministri italiani Salvini e Di Maio e tanti altri ancora.

Sei le premiazioni previste per la Fiera dei Fischietti

Oltre ad affascinare i visitatori, la Fiera dei Fischietti è anche una vera e propria competizione artistica che accoglie artisti provenienti da tutta Italia. In numero maggiore sono i figuli rutiglianesi e pugliesi (gli artisti provengono da Altamura, Bari, Bisceglie, Bitonto, Castellana Grotte, Conversano e Noicattaro). Il tema per l’edizione di quest’anno è
«Fischietti: La donna, ieri e oggi». La premiazione, che avverrà sabato 19, consiste nella vincita di 1.300 euro per il vincitore, 600 euro per il secondo e 400 per la medaglia di bronzo. Altri tre riconoscimenti speciali sono previsti per il premio “Giovane“, “Satira” e “Fischietto popolare“.

Tutti i sei fischietti premiati saranno destinati al patrimonio del Museo del Fischietto in terracotta, che raccoglie tutti i migliori pezzi a partire dal 1989.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia